contatore accessi free

Zinni (Pdl): Consiglio Comunale, 'Maggioranza finita! Per la dignità di partiti ed istituzioni politiche, ecco tre punti'

Giovanni Zinni 1' di lettura Ancona 17/07/2012 - "Credo che l'esito di ieri (lunedì 16 luglio) - dice Giovanni Zinni, Coordinatore PDL - sia inconfutabile: la maggioranza è finita e parte di essa ha considerato l'operato del Presidente Perticaroli fazioso e non consono al ruolo istituzionale.

"...A questo punto vi sono solo tre passaggi per ridare dignità ai partiti della città e alle istituzioni politiche. La prima è quella di rieleggere subito il Collegio dei Revisori dei Conti uscente perchè ha dimostrato con puntigliosità di difendere il valore pubblico dei conti comunali. Perchè cambiare cosi' tanta serietà ed efficenza??"

"La seconda è quella di vedere le dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale Perticaroli, che ha preso meno voti di una maggioranza (17 su 21), La Perticaroli dimostra che i cambi di schieramento opportunistici saltando sul carro del vincitore sono sempre un fenomeno negativo...in primis per chi li fa!"

"La terza sarebbe quella di dimettersi almeno in 21 consiglieri comunali lasciando il compito di adottare un bilancio sobrio, senza la stangata IMU per coprire i disastri sui teatri, al Commissario prefettizio. Ma so di chiedere troppo, in maggioranza manca il coraggio...In questo caso almeno si dimettano dopo l'approvazione del bilancio, se ci riescono. Per il futuro rilancio del Capoluogo di Regione servono le elezioni comunali in primavera 2013. Lo sanno anche nel PD..."


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2012 alle 12:12 sul giornale del 18 luglio 2012 - 748 letture

In questo articolo si parla di politica, api, ancona, pdl, giovanni zinni, letizia perticaroli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BIe





logoEV
logoEV