contatore accessi free

Passetto: Crepet torna ad Ancona per la 'longevità attiva'

paolo crepet 1' di lettura Ancona 19/07/2012 - Crepet torna ad Ancona. E stavolta tutta l’attenzione è per l’Inrca. Oltre cento partecipanti nella prestigiosa sala del rinnovato Passetto hanno assistito mercoledi 18 alla presentazione della seconda edizione del libro del prof. Enrico Paciaroni “La Longevità Attiva” fortemente voluto dall’Inrca.

Dopo l’introduzione del presidente Inrca don Vinicio Albanesi e del direttore scientifico Fabrizia Lattanzio, il conduttore della serata Luca Guazzati ha ricordato la trasformazione della società cui stiamo assistendo.

Tanti gli spunti offerti dall’autore Paciaroni: gli anziani oggi sono un nuovo mercato, i consumatori di domani, una risorsa per i servizi del volontariato e delle famiglie.

Altro che vecchi! E il prof. Paolo Crepet nelle conclusioni ha ribadito il concetto rilanciando: oggi più che mai la terza età può e deve godersi la vita con un’attività che mantiene giovani. “Rinunciando anche al potere per una vita più consapevole e gioiosa”.

Una ricetta che molti, in sala, hanno considerato saggia e... “politicamente corretta”, in un’Italia dove purtroppo sono ancora troppi gli ottantenni che occupano pesantemente i posti chiave del governo, della società e dell’economia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2012 alle 19:45 sul giornale del 20 luglio 2012 - 660 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, ancona, paolo crepet, crepet, longevità attiva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BQT





logoEV
logoEV
logoEV