contatore accessi free

Tornambene: 'Perchè l'eliminazione dei cestini gettacarte?'

rifiuti 1' di lettura Ancona 23/07/2012 - Che cosa si dovrebbero aspettare ancora gli anconetani dai propri Amministratori? Oggi è toccato ai cestini “gettacarte” essere tolti da alcune vie del centro storico di Ancona. I turisti dove dovrebbero gettare i loro piccoli rifiuti?

Nei mesi scorsi, sempre, qualche Amministratore, nella Zona Piano san Lazzaro, ha pensato bene di far rimuovere una cabina telefonica ed una panchina pensando così facendo di far terminare una serie di bivacchi da parte di personaggi nulla facenti ed altro.

Ora ci dobbiamo chiedere, togliendo queste cose è stato risolto il problema? Purtroppo sembrerebbe, proprio, di no! Il disagio persiste spostandosi in altre zone, vanno persino a fare i loro bisogni e drogarsi all’interno di edifici abitati: portoni, lungo le scale, lungo i corridoi delle soffitte, per non parlare delle vie pubbliche ridotte ad una latrina, a cielo aperto.

Questi, nostri, Amministratori anziché togliere panchine, cabine telefoniche e cestini “gettacarte” ecc. ecc. perché non applicano il Regolamento di Polizia Urbana? Forse Ancona ne è sprovvista?

Amministratori del Comune di Ancona e quello di AnconAmbiente, chi dovrebbe raccogliere i rifiuti in via De Gasperi, che persiste da più giorni, ed oggi sta emanando un malsano fetore?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2012 alle 17:02 sul giornale del 24 luglio 2012 - 704 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, Salvatore Tornambene, Tornambene, cestini rifiuti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BX1





logoEV
logoEV