contatore accessi free

Quattrini (M5S): 'Non se ne andranno mai, soprattutto dopo l'uscita del Psi: più poltrone'

andrea quattrini 1' di lettura Ancona 24/07/2012 - Il Pd e l'Udc, alfieri del Modello Marche che ad Ancona non ha votato nessuno, prendono in giro la citta' dichiarando una cosa ma facendo l'esatto contrario.

E' così che il capogruppo Pd, dopo aver dichiarato che la maggioranza non c'è più alla luce dei soli 16 voti favorevoli sul bilancio, ha presentato a nome del gruppo una mozione per istituire un non ben precisato organo consiliare di controllo e vigilanza.

L'obiettivo è di verificare, da qui al 30 settembre prossimo, che Sindaco e Giunta non facciano ulteriori pasticci per sistemare le irregolarita' rilevate dalla Corte dei Conti sulla Fondazione del Teatro Stabile.

Capisco che i consiglieri di maggioranza non si fidino del Sindaco e della Giunta, ma non avevano detto che una volta approvato il bilancio andavamo tutti a casa?

Esilarante invece il comportamento dell'Udc, che dopo aver assecondato la maggioranza per l'approvazione del bilancio che prevede l'aumento dell'aliquota IMU sulla prima casa, ha presentato una mozione che impegna la Giunta ad abbassare la stessa aliquota.

Strano, perche' le decisioni sull'IMU sono competenza del Consiglio e non di Giunta e quindi la mozione era palesemente irregolare. Nonostante sia stato fatto notare, la Presidente del Consiglio ha ugualmente messo in votazione la mozione.

A quel punto abbiamo deciso di abbandonare l'aula per protesta contro chi si ostina a voler prendere in giro la citta'. Questi non se ne andranno mai, soprattutto ora che e' uscito il PSI e ci sono anche piu' poltrone da spartire.


da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2012 alle 15:48 sul giornale del 25 luglio 2012 - 685 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, mozione, andrea quattrini, quattrini, collegio dei revisori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B1z





logoEV
logoEV