contatore accessi free

Duca: 'Basta rappresaglie e ritorsioni nei confronti del Collegio dei revisori!'

Eugenio Duca 1' di lettura Ancona 25/07/2012 - Il Sindaco e la risicata minoranza hanno tentato di spazzare via il Collegio dei Revisori dei conti. Duca (Sinistra per Ancona): "Basta".

Ritorsione e rappresaglia, preceduta da una campagna aggressiva e senza precedenti, operata dai Segretari Regionali Ucchielli e Favia, dai quali hanno preso le distanze Benadduci e il Consiglio comunale di Ancona. votando un documento di apprezzamento per l'operato dei tre professionisti, dando mandato al Sindaco di contrastare ogni intromissione sulla nomina dei revisori e al Presidente del Consiglio di eprimere la piena solidarietà ai componenti del Collegio.

Da parte mia ho proposto la riconferma del Collegio, invano. Ho proposto allora che, nel rispetto delle norme sulle pari opportunità, venisse indicata almeno una donna. Respinta anche questa ipotesi. Ho già depositato 13 emendamenti e predisposti altri 80 da depositare domani. Consiglio pertanto la striminzita minoranza a rispettare l'esito della mediazione.

Sul fronte della crisi politica, si stà preparando, a mio avviso, l'ennesima "grande abbuffata" di poltrone e strapuntini da disputarsi fino all'ultimo brandello. Ciò mentre il PD ha aumentato l'IMU prima casa ai cittadini e alle famiglie, grazie a IDV - UdC e PSI, che si accingono a essere ricompensati con assessorati e aziende.






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2012 alle 11:36 sul giornale del 26 luglio 2012 - 801 letture

In questo articolo si parla di cronaca, politica, ancona, sinistra per ancona, Eugenio Duca, Sinistra, SeL, imu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B3z





logoEV
logoEV