contatore accessi free

18enne investito mentre scende dall'auto. Ora lotta tra la vita e la morte

Ambulanza 1' di lettura Ancona 27/07/2012 - Lotta tra la vita e la morte il 18enne investito, nel primo pomeriggio lungo la via Flaminia ad Ancona. Il giovane era sceso dall'auto per un avaria al motore.

Grave incidente stradale lungo la via Flaminia ad Ancona nel primo pomeriggio. Si tratta di un ragazzo brasiliano di 18 anni, Carlos Batista Alves Joao, che da tempo resiede ad Ancona. Il giovane é studente all'Istituto Podesti di Ancona. Ancora al vaglio della polizia Municipale la dinamica dell’incidente. Ma stando ai primi accertamenti sembrerebbe che il giovane per un guasto forse al motore (poi constatata una mancanza di benzina) sia sceso dall'auto.

Ma qui la tragedia, l'autista dietro non lo vede e lo falcia. Alla guida un 48enne anconetano. Né manca il convolgimento di un terzo mezzo. Sembrerebbe che il giovane avesse rispettato tutte le procedure del caso: quattro frecce e triangolo.

Il giovane é parso subito gravissimo, operato d'urgenza dopo il trasporto nel vicino ospedale Regionale di Torrette, dove ora lotta tra la vita e la morte. Per il giovane si parla di gravissimo trauma cranico diverse fratture in tutto il corpo. Sul posto per liberare la strada oltre alla polizia municipale anche i vigili del fuoco. Forti rallentamenti anche al traffico.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2012 alle 18:33 sul giornale del 28 luglio 2012 - 3256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, ancona, ambulanza, soccorso, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Cbn





logoEV
logoEV