Camerano: Ippoliti, 'Necessario rivedere il regolamento per l’assegnazione delle case popolari'

Arnaldo Ippoliti 1' di lettura 06/08/2012 - Fatti salvi i diritti di solidarietà e sussidiarietà, salvi ed impregiudicati i diritti degli immigrati, grande risorsa per il nostro paese, è bene rivedere il regolamento che prevede l’assegnazione delle case popolari, che oggi solo in minima e residuale parte vengano assegnati alle giovani coppie e/o ai precari e/o disoccupati italiani che vivono ad Ancona.

L’edilizia popolare e l’assegnazione delle case popolari, deve essere una risorsa al servizio di tutti ed è necessario che una amministrazione curi questi aspetti di interesse generale


da Arnaldo Ippoliti
Consigliere comunale Udc
Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2012 alle 16:01 sul giornale del 07 agosto 2012 - 1011 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, ancona, edilizia popolare, Arnaldo Ippoliti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Cyh