contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

'Mi casa es tu casa': la performance di danza dell'Ass. 'La Casa delle Culture'

2' di lettura
877

Mole Vanvitelliana|
Dopo la pausa estiva la Casa delle Culture di Ancona si prepara a inaugurare una nuova stagione di attività culturali. Un assaggio di ciò che le trenta associazioni che la compongono hanno in serbo per la cittadinanza si potrà avere giovedì 6 settembre, ore 21.00, al Lazzabaretto (Mole Vanvitelliana), con "Mi casa es tu casa".

Sarà una serata di reading, performance di danza contemporanea, proiezioni video e danze popolari (pizzica), realizzate dagli allievi dei numerosi laboratori tenuti nella sede di via Vallemiano 46 e altrove. La serata si concluderà con un dj set del giovanissimo dj Ez (dance hall). Una delle novità della nuova stagione della Casa delle Culture sarà la presentazione di un programma unico di tutti i laboratori organizzati dentro e fuori la Casa delle Culture dalle associazioni membre.

Fra i tanti ricordiamo i corsi di teatro antico e sociale, danza contemporana e balli popolari, lettura poetica, scrittura narrativa, fotografia, videomaker, ecc. "Casa delle Culture Lab", questo il titolo del progetto, sarà una vera e propria "scuola popolare di arti e mestieri", che metterà in rete, per la prima volta ad Ancona, esperienze laborariali consolidate, come i corsi della cooperativa Ponte tra culture, delle associazioni Alla salute, hexperimenta, Leggio, Nie Wiem e Ubiqua, tra le altre, per mostrare la ricchezza dell'offerta di formazione artistica e culturale, che garantisce il capoluogo marchigiano.

Durante la serata verrà inoltre rilanciato il progetto di recupero partecipato dell'ex-mattatoio comunale, in cui la Casa delle Culture ha sede. Si ripartirà dalle proposte degli oltre mille cittadini che hanno risposto all'appello lanciato dalla Casa delle Culture, con il patrocinio di Comune di Ancona, Provincia di Ancona e Regione Marche, e si indicheranno le prossime tappe del percorso che dovrà portare alla riqualificazione di uno dei più grandi manufatti di archeologia industriale del territorio. La Cittadinanza è invitata a intervenire.

Cogliamo l'occasione per informare che la biblioteca interculturale della Casa delle Culture riaprirà martedì 11 settembre, ore 15, grazie alla collaborazione della 1^ e della 2^ circoscrizione del Comune di Ancona. Diamo infine il benvenuto alle nuove associazioni iscrittesi alla Casa delle Culture negli ultimi mesi: Action Aid, coop. La Gemma, Gus, Oneiroi per il movimento Ancona in transizione. Per info: www.casacultureancona.it oppure telefonare allo 3351099665



Mole Vanvitelliana|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2012 alle 17:25 sul giornale del 05 settembre 2012 - 877 letture