contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Moglie (Pd): 'Noi Consiglieri Pd abbiamo la responsabilità di sostenere una maggioranza'

2' di lettura
1708

Marco Moglie, Consigliere Comunale Ancona
"Noi Consiglieri Pd abbiamo la responsabilità di sostenere una maggioranza". Afferma così il Consigliere comunale Pd Marco Moglie.

Sono un giornalista ed è per questo che come politico ho sempre voluto evitare esternazioni attraverso la stampa. E credo che i lettori affezionati sappiamo bene che non ho mai cercato “apparizioni” sui giornali. Da tempo, però, leggo notizie imprecise che mi riguardano. Il mio nome viene inserito nella lista dei presunti incalliti “supporter” del Sindaco all’interno del gruppo PD.

E credo che ciò sia la conseguenza di una lettera firmata da me e da altri 8 consiglieri alla vigilia dell’ultima assemblea dell’Unione comunale del partito. In quella lettera si chiedeva di rinviare la votazione di un documento riguardante il futuro del Comune di Ancona per cercare una convergenza più larga possibile all’interno del partito, dal comunale al regionale. Per ciò che mi riguarda non era affatto una presa di posizione pro o contro qualcuno, ma semplicemente affermare che in quel momento era inopportuno prendere una posizione forte rischiando di non essere compatti.

Rimango comunque dell’avviso che le parole “andare a casa” vadano pronunciate al momento di farlo e non due mesi prima, rischiando di mettere ancor più in difficoltà chi già lo è ed ha il dovere di portare a casa un atto così importante come il bilancio. Chiarito ciò, va considerato che l’Unione comunale si è espressa e che chiunque voglia rimanere nel PD ha il dovere di rispettare le scelte del Partito. Voglio inoltre sottolineare che il gruppo non è diviso fra supporter e affossatori del Sindaco. Semmai c’è differenza di vedute tra chi sostiene che ormai la maggioranza è solo virtuale perché non supportata da un numero sufficiente di consiglieri tra quelli che in teoria dovrebbero rappresentarla e chi invece è ancora convinto che ci siano margini per ricompattarla dopo la “prova” bilancio.

Comunque, pur fra evidenti difficoltà, i ben 17 consiglieri del PD stanno dando prova di grande compattezza e senso di responsabilità. Poi sull’andare a casa o meno ognuno ha la sua opinione, ma non c’è alcuna spaccatura nel gruppo e non è certo l’aver firmato o meno la famigerata lettera che disegna l’eventuale differenza di opinione in proposito. Finché siamo lì noi Consiglieri PD abbiamo il dovere di fare tutto ciò che compete a chi ha la responsabilità di sostenere una maggioranza. E credo di poter dire, al di là di ogni ragionevole dubbio, che pur fra mille difficoltà tutti i componenti del gruppo PD lo stiano facendo egregiamente. Marco Moglie – Consigliere comunale di Ancona (gruppo PD)



Marco Moglie, Consigliere Comunale Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2012 alle 22:44 sul giornale del 13 settembre 2012 - 1708 letture