contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Football: Under 21 e Under 18, i Dolphins raddoppiano

3' di lettura
690

Dolphins Ancona
Ci eravamo lasciati con la festa di Luglio, la Dolphins Night by Energy Building che aveva celebrato i successi dell'ultima stagione nel campionato IFL e con la quale si era dato uno sguardo all'immediato futuro.

Quell'immediato futuro che ora è alle porte ed ha già una data, 7 Ottobre, ed un nome: Guelfi Firenze. Ma andiamo con ordine: quella sera di Luglio, nella Terrazza Panoramic di Pietralacroce, il presidente, Leonardo Lombardi, e il team manager, Paolo Belvederesi, avevano lanciato un appello e si erano posti un obiettivo: aumentare considerevolmente il numero dei ragazzi tesserati affinché fosse sostenibile non solo un campionato Under 21, ormai da anni presente all'interno della società, ma anche un altro team giovanile che fosse un Under 18 o un Under 15.

La risposta dei ragazzi di Ancona e dei comuni limitrofi c'è stata: ormai da settimane continua frenetica la corsa ai tesseramenti di nuovi ragazzi, che dapprima hanno provato caschi e paraspalle e poi non sono più riusciti a toglierseli, conquistati dalla passione e dal coinvolgimento che solo il football americano sa regalare. Più di 20 nuovi iscritti in quest'ultimo mese hanno permesso agli Energy Building Dolphins Ancona di rinforzare quantitativamente e qualitativamente un team come quello dell'Under 21 che l'anno scorso ha conquistato i quarti di finali con una uscita che ha lasciato non poco rammarico ai dorici e che potrà continuare a fare affidamento su giocatori “veterani”, che ancora all'interno del limite dell'età potranno sicuramente portare ad un livello superiore il gioco della squadra dopo le esperienze in IFL.

Parliamo dei Soltana, i Mazzoni, i Limitone o i Pignataro, gli Stoppoloni e i Ragnetti....già protagonisti tra i grandi, ma ancora ampiamente dentro la soglia per poter continuare la doppia esperienza di campionato. Come accennato in apertura, la federazione ha diramato pochi giorni fa il calendario e la stagione avrà inizio il 7 Ottobre, in una delle 3 partite casalinghe che saranno disputate al Giuliani di Torrette. Le 6 partite arriveranno sino a fine Novembre e i ragazzi sotto la guida di Coach Stefano Paolucci, dovranno vedersela, oltre che contro i già citati Guelfi Firenze, anche contro i Titans Forlì, i Storms Pisa e i Ravens Imola.

Il grande successo per quanto riguarda il numero dei nuovi arrivati ha inoltre permesso l'apertura di un'altra squadra: gli Energy Building Dolphins Ancona saranno infatti protagonisti anche del campionato di Under18 tackle a 5. La squadra sarà affidata a coach Rotelli, capo allenatore anche della prima squadra, che guiderà i ragazzi in cosiddetti bowl, che saranno organizzati nei prossimi mesi, manifestazioni itineranti, all'interno delle quali i giovani dorici avranno modo di giocare 3/4 partite nell'arco della stessa giornata, delle vere full immersion che al termine non avranno una classifica vera e proprio, ma che nello spirito competitivo proprio del football inizieranno a forgiare nuovi prospetti in ottica under 21.

Ciliegina sulla torta, il confermato impegno dell'atleta simbolo di questi Dolphins: come ormai da consuetudine, all'interno del coaching staff delle giovanili sarà presente Rocky Pentello, QB della prima squadra, che proprio nella giornata odierna (19 Settembre, ndr) sbarca in Ancona, di ritorno dagli States, proprio per seguire la crescita dei ragazzi, mettendo sul campo da gioco il suo know how anche in qualità di allenatore. In definitiva, a 30 anni dalla nascita (a proposito...”compleanno” in vista, tra poche settimane, novità in arrivo...) gli Energy Building Dolphins Ancona sono più giovani che mai e continueranno sulla strada intrapresa, portando il football americano anche all'interno delle scuole, con le Dolphins Experience, una strada che già sta producendo i primi frutti.



Dolphins Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2012 alle 16:14 sul giornale del 20 settembre 2012 - 690 letture