contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Banca di Ancona Credito Cooperativo stanzia plafond per finanziamenti

1' di lettura
741

soldi
Banca di Ancona Credito Cooperativo, in piena sintonia con gli ideali di solidarietà e di cooperazione che ne fanno un insostituibile punto di riferimento per tutto il territorio di appartenenza, continua a promuovere iniziative nei confronti dei propri soci e delle categorie economiche più rappresentate.

Nello specifico si tratta di due distinti plafond di finanziamenti. Il Prestito d’onore soci e il Prestito categorie economiche, entrambi rivolti al cliente tipo della BCC. Anche in un momento di difficile congiuntura economica come questo la Banca di Ancona Credito Cooperativo non rinuncia a investire sulle persone, sul commercio, sull’artigianato, sulla pesca e sulla agricoltura.

Il Prestito d’onore ai soci è destinato agli attuali soci della banca. Ogni socio potrà chiedere prestiti fino a 6.000 euro, con un tasso fisso del 6% per tutta la durata del finanziamento (massimo 24 mesi) senza spese istruttoria. Il Prestito categorie economiche è destinato ad imprese operanti nei settori commercio, artigianato, pesca e agricoltura. In questo caso l’importo singolo arriva fino a 20.000 euro con un tasso fisso del 6.5% per tutta la durata del finanziamento (massimo 24 mesi).

Un nuovo servizio, che per la semplicità e velocità dell’istruttoria è erogabile nell’arco di pochi giorni e certifica la grande attenzione della Banca di Ancona Credito Cooperativo nei confronti dei propri Soci e delle loro famiglie in particolar modo, ma anche di tutte le imprese del territorio di appartenenza. La Banca di Ancona Credito Cooperativo punta a dare un aiuto tangibile e concreto ai propri soci, alle aziende e alla comunità tutta.



soldi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2012 alle 23:27 sul giornale del 20 settembre 2012 - 741 letture