contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fraticelli (Ass. Luca Coscioni): PEBA, La Regione Marche ammette la propria totale latitanza'

2' di lettura
808

associazione Luca Coscioni Ancona
Dichiarazione di Gustavo Fraticelli, Co-presidente dell'Associazione Luca Coscioni: "La Regione Marche ammette la propria totale latitanza in tema di adozione e controllo dei Piani Eliminazione delle Barriere Architettoniche, i PEBA obbligatori per legge da ben 25 anni."

In seguito ad un interrogazione a risposta scritta alla Regione Marche sui i PEBA del maggio scorso, grazie all’attivismo della locale cellula Coscioni di Ancona, ed in particolare, del suo tesoriere, Renato Biondini che ha coinvolto per la presentazione il gruppo dei Verdi, la Regione ha risposto il 18 settembre scorso.

Dal tenore dalla stessa si evince che: • Il PEBA di competenza della Regione, come documento non è stato ancora redatto, infatti la stessa Regione, per le proprie sedi istituzionali, si limite a descrivere i lavori di adeguamento delle strutture, senza minimante far riferimento al PEBA che li avrebbero dovuto pianificare.

Mentre, per le Strutture sanitarie di competenza, risulta di ogni evidenza la mancanza, da oltre 25 anni, di un documento generale di programmazione e pianificazione da parte della Regione degli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche di tali strutture, infatti la Regione afferma che è costretta a chiedere lumi sui lavori a suoi organismi; • Inoltre le Regione, come responsabile per legge anche della funzione di controllo ed eventualmente di sostituzione sulle Provincie e sui Comuni in relazione ai rispettivi PEBA, afferma e palesemente che, da 25 anni, non ottempera a tale compito.

L’Associazione Luca Coscioni, per la situazione di illegalità che viene appalesata, oltre a riportare il testo integrale della risposta scritta della Regione Marche, valuterà le azione più congrue per porre termine a questo stato di cose.



associazione Luca Coscioni Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2012 alle 22:49 sul giornale del 26 settembre 2012 - 808 letture