contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Spostamenti in auto di servizio del Segretario Generale. Grechi: 'Avvenuti nei termini di legge'

1' di lettura
1653

Fiorello Gramillano e Caterina Grechi

Uso dell’auto di servizio da parte del Segretario Generale del Comune di Ancona Avv. Caterina Grechi, residente a Bologna, da e per la sede lavorativa: si precisa che l’utilizzo di un mezzo per sei spostamenti da o per il luogo di propria residenza è avvenuto secondo i termini di legge.

Come previsto anche dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 03/08/2011 che individua i soggetti legittimati all’uso di auto pubbliche: i “Segretari generali dei Ministeri, nonche' Capi dei Dipartimenti o Uffici di pari livello, anche periferici, delle amministrazioni” pubbliche come anche dei segretari generali degli enti locali. Inoltre, poichè la legge non prevede l’obbligo per il Segretario Generale di residenza nel Comune di Ancona, la questione degli spostamenti verso la propria abitazione viene risolta dallo stesso decreto.

Quest’ultimo prevede per tutti gli alti politici e dirigenti delle varie amministrazioni: “L'uso delle autovetture limitatamente al periodo di durata dell'incarico e per le sole esigenze di servizio del titolare, ivi compresi gli spostamenti verso e da il luogo di lavoro”.

Per i 7 spostamenti in sei mesi è stata utilizzata una comune auto di servizio (utilitaria ad alimentazione ibrida) dell’Amministrazione e non un’auto di rappresentanza (le cosiddette auto blu sono da considerarsi berline da oltre 2000 di cilindrata).

Comunque, la sensibilità dimostrata da taluni consiglieri comunali nella seduta consiliare di ieri nel sollevare la questione, sarà valutata dall’Amministrazione in sede di futura regolamentazione della materia in esame.



Fiorello Gramillano e Caterina Grechi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2012 alle 15:47 sul giornale del 06 ottobre 2012 - 1653 letture