contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sit-in di Sel ad Ancona: 'Monti? No grazie!'

1' di lettura
584

Mario Monti

Sit-in di Sel ad Ancona: 'Monti? No grazie!'. Un volantinaggio davanti alle fabbriche e ai mercati di Ancona.

CONTINUIAMO CON MONTI? NO GRAZIE Monti è certamente serio e sobrio, ma “onestamente” , con “garbo” ed “ironia” ci sta togliendo una cosa dietro un'altra. −

pensioni : aumento aliquote, taglio degli importi, pensioni allungate a 67 anni

− raffica di aumento dei servizi, benzina, ICI IMU e della pressione fiscale complessiva

− soppressione dell'art. 18 sui licenziamenti e aumento della precarizzazione del mercato del lavoro sia per i privati che per i pubblici (diminuzione delle coperture sociali per i cassintegrati, i disoccupati e i precari e nemmeno un euro per il reddito sociale)

− con il voto sul fiscal pact europeo e il pareggio di bilancio in Costituzione i bilanci dello stato e degli enti locali saranno ferocemente ristretti con aumento ulteriore delle tasse, taglio dei servizi e niente investimenti

− nel campo ambientale andiamo male ( no all'acqua pubblica, opere pubbliche devastanti, rigassificatori, nuove pesanti estrazioni petrolifere ecc.) ... e comunque nonostante questi sacrifici l'Italia va indietro RECESSIONE a fine 2012 PIL

– 2,4% DISOCCUPAZIONE al 10,7% (quella giovanile sopra il 30%) DEBITO PUBBLICO è salito a circa il 123% sul PIL INFLAZIONE la più alta in Europa 3,3% (ma il carrello della spesa è abbondantemente sopra il 4%)

BASTA MONTI ! ABBIAMO DATO TROPPO SERVE UN GOVERNO PER CAMBIARE ALLE PRIMARIE DEL CENTRO SINISTRA CON NICHI VENDOLA



Mario Monti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2012 alle 22:55 sul giornale del 11 ottobre 2012 - 584 letture