contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Duca: 'alleanze possibili per la prossima consiliatura? Il Pd chiuda subito questa maggioranza'

1' di lettura
672

Eugenio Duca

"Il Sindaco e la Giunta di Ancona (non solo questa), sono responsabili del pre-dissesto del bilancio comunale." Commenta così Eugenio Duca Capogruppo di Sinistra per Ancona.

Gramillano e i partiti di Ucchielli, Favia & compagnia, hanno precettato il Consiglio comunale affinchè il conto delle loro insane gestioni venga pagato dai cittadini con un salasso sulle tasche degli anconitani. Vorrebbero anche uccidere il teatro delle Muse per nascondere le loro eminenti responsabilità per il dissesto della Fondazione TSM. Non ci riusciranno perchè i cittadini lo impediranno e li metteranno nelle condizioni di non nuocere più alla città.

Dubito che approveranno il riequilibrio di bilancio, dopo il disequilibrio che hanno provocato, mantenendo in carica il principale responsabile: l'assessore allo sbilancio del comune di Ancona. Non solo, a mio avviso, ritengo che alle prossime elezioni comunali non sarà possibile alcuna alleanza con coloro che hanno portato il comune alla bancarotta e che pretendono di rimanere abbarbicati alla poltrona pur di coprire i responsabili della mala gestione dei conti comunali.

Si promuova subito l'azione di responsabilità per ciò che è accaduto nella Fondazione TSM, si dimettano o vengano revocate le deleghe agli assessori al bilancio e alla cultura, si ritiri la delibera che uccide le Muse e si raccolgano le firme dei 21 Consiglieri per ridare la parola ai cittadini. Senza atti politici doverosi non ci saranno spazi di trattativa, se non all'interno del fallimentare modello Marche, imposto ai cittadini insieme a milioni di debiti da pagare con l'IMU al 6 per mille.



Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2012 alle 10:52 sul giornale del 15 ottobre 2012 - 672 letture