contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Stroncato traffico di droga agli 'Archi' e Falconara, in manette un 40enne ed un 25enne

1' di lettura
1008

Carabinieri di notte

In manette un 40enne ed un 25nne ritenuti due dei principali fornitori di eroina ed hashish della zona degli “Archi” ad Ancona. I due erano attivi anche a Falconara e Chiaravalle.

Altro colpo allo spaccio cittadino, questa volta nella zona “Archi” di Ancona. I Carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima giovedì mattina, intorno alle 13, hanno proceduto all’arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Ancona. A farne le spese due extracomunitari. L'accusa per loro é spaccio continuato di eroina ed hashish. Si tratta del 40enne egiziano Solemen Aziz e del 25enne marocchino Lofti Abderrahim.

Stando alle indagini condotte, gli stranieri erano i principali fornitori di eroina ed hashish nella zona della stazione, così come a Falconara e a Chiaravalle. La clientela per la maggior parte di nazionalità italiani. Già dall’estate i due erano tenuti d'occhio dai militari e grazie a appostamenti e pedinamenti che si é riusciti a ricostruire l’illecità attività di spaccio degli extracomunitari fino allo scorso settembre e a ottenere così l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare.

Per loro nulla da fare: rintracciati nei pressi della zona “Archi” per entrambi scattano le manette. Abbastanza semplice il modus operandi dei due: le ordinazioni di stupefacente avvenivano telefonicamente con i propri clienti, ma anche sms, nonché brevi chiamate per assicurarsi e ricordare loro che la consegna delle dosi di eroina ed hashish sarebbe avvenuta.



Carabinieri di notte

Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2012 alle 18:32 sul giornale del 19 ottobre 2012 - 1008 letture