contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: supplementare fatale per la Sutor, vince Cremona (74-80)

3' di lettura
576

basket generico

PalaRossini ancora tabù per i gialloblù di Recalcati, arriva la quarta sconfitta di fila. Domenica prossima in programma un'impegnativa trasferta a Venezia.

Quinta partita di campionato e quarta sconfitta consecutiva per Montegranaro che dopo il colpo della prima giornata ad Avellino non ha più assaporato la gioia del successo. E questa è stata una sconfitta di quelle che fanno male, sia per il modo in cui è arrivata, sia perché ancora una volta sono stati lasciati due punti ad una diretta concorrente. Gara piuttosto brutta, infarcita di tantissimi errori al tiro su entrambi i fronti ed alla fine ha prevalso chi è riuscito a conservare maggiore lucidità nei momenti decisivi. La Sutor è stata avanti soltanto nel primo parziale, il tempo restante passato ad inseguire, ma nel quarto parziale riesce ad agguantare il pari in extremis ed al 40° ha pure la possibilità di chiudere il conto ma il tentativo di Slay non va a buon fine.

Poi il supplementare che premia la Vanoli Cremona. Recalcati all'inizio rinuncia a Di Bella, non in perfette condizioni, ma trova un Johnson ispirato che consente a Montegranaro di chiudere il primo parziale avanti sul 15-10. Nel secondo periodo prosegue la sagra degli errori, ma Cremona riguadagna la parità e passa a condurre. All'intervallo le due squadre si trovano in perfetta parità sul 26 a 26. Al ritorno sul parquet gli ospiti provano l'allungo e vanno sul +6, la Sutor reagisce e riesce a ridurre il divario, a seguire un nuovo strappo di Cremona che chiude il terzo quarto in testa con il punteggio sul 41 a 47. Per gran parte del quarto parziale Cremona mantiene il vantaggio ribattendo ai canestri di Di Bella e Slay con il cannoniere Lance Harris che alla fine accumula un bottino di 21 punti e 10 rimbalzi.

Scatto di reni dei marchigiani a poco più di un minuto al termine con un canestro di Steele e, di seguito, con una tripla di Cinciarini che porta il punteggio sul 67 a 67. Poi i lombardi perdono palla, ma Slay fallisce il tiro del possibile successo e si va al supplementare. All'inizio dell'overtime c'è un nuovo break di 6-0 per la Vanoli (67-73), poi a due minuti dal termine l'ennesimo recupero della Sutor che arriva fino a -1 (74-75) con un gioco da tre punti di Cinciarini ed un canestro di Johnson. Nel finale sono ancora una volta gli episodi a condannare la squadra di Recalcati e Cremona riesce a portare a casa due punti importanti in chiave salvezza.

Risultato finale 74 a 80. Fattori determinanti di questa pesante sconfitta le deludenti prestazioni dei lunghi sutorini Andrews e Burns ed in generale una giornataccia al tiro ed un errato atteggiamento mentale di molti elementi. Soprattutto su questo si dovrà lavorare, a detta dello stesso Recalcati, per uscire da questa crisi di risultati e per affrontare al meglio la trasferta di domenica prossima a Venezia, che per la cronaca ieri ha sbancato Brindisi.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2012 alle 16:53 sul giornale del 30 ottobre 2012 - 576 letture