Assoluzione piena per Fabio Sturani. Ribaltata la sentenza di primo grado

sturani 2' di lettura Ancona 09/11/2012 - Ribaltata la sentenza di primo grado dalla corte d’Appello. Assolto perché il fatto non sussiste. Così la corte di Appello ha ribaltato la sentenza per Fabio Sturani condannato in primo grado a un anno, 9 mesi e dieci giorni di reclusione per concussione, oltre alla confisca di beni per 1,5 mln di euro, un risarcimento danni da 10 mila euro, più cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.

La vicenda, ormai nota, riguardava l’acquisto da parte di Anconambiente dell'ex area Ccs del porto, acquistata nel 2001 per 2,6 mln di euro. Un’operazione che, secondo la Procura, Sturani avrebbe pilotato favorendo il venditore in quanto l'area era a rischio di svalutazione con il nuovo piano del porto. Sturani, dopo essere stato indagato, aveva presentato le dimissioni dalla carica di primo cittadino il 4 febbraio 2009.

Dimissioni confermate 20 giorni dopo nonostante una maggioranza di 22 voti in Consiglio Comunale, lasciando il posto al Commissario Iappelli prima delle votazioni del giugno 2009 che hanno visto l’elezione di Fiorello Gramillano. La notizia dell’assoluzione di Sturani, arrivata nella serata di giovedì, ha trovato i primi commenti sui social networks.

Il segretario Pd di Ancona Stefano Perilli scrive su Facebook “Mando un abbraccio "telematico" a Fabio, a nome e per conto di tutto il PD”. Sulla stessa linea l’ex Assessore della giunta di Sturani Emilio D’Alessio “Siamo tutti contenti. Dire contenti è poco. Prendiamolo bene, come un segnale di svolta. Come il momento in cui si esce dalla zona grigia. Ricominciamo da qui. Per la città e per il PD”.

Si uniscono a questi il consigliere Regionale Gianluca Busilacchi “è davvero una bella giornata” l’Assessore Eliana Maiolini, Pierluigi Fontana, Bruno Bilò e tanti altri esponenti del Pd anconetano. Confermata anche l'assoluzione del predecessore di Sturani, l'ex sindaco ed ex deputato del Pd Renato Galeazzi.






Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2012 alle 00:17 sul giornale del 09 novembre 2012 - 3455 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, fabio sturani, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/FQi





logoEV