La Giunta approva il progetto di realizzazione di 'colombari' all'interno del cimitero di Tavernelle

Cimitero 2' di lettura Ancona 04/12/2012 - A seguire, su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici Gianni Giaccaglia, la Giunta ha approvato il progetto preliminare e definitivo della realizzazione di colombari di serie 54 all'interno del cimitero di Tavernelle.

Tale progetto sostituisce quello precedente redatto dal Settore Verde-Arredo Urbano- Servizi cimiteriali, che prevedeva una spesa pari a 940.000,00 euro e che non è stato realizzato causa la mancata disponibilità di finanziamenti. Tenuto conto della necessità di garantire la continuità delle assegnazioni dei loculi, gli uffici hanno predisposto un altro progetto, contenendo la spesa in 600.000,00 euro. Ancora su proposta dell'assessore Gianni Giaccaglia, la giunta ha deciso l'affidamento all'Agenzia per il risparmio energetico s.r.l. delle attività di gestione dell'iniziativa “Bollino verde” e di verifica e ispezione degli impianti termici degli edifici di competenza comunale per i bienni 2013-2014 e 2015-2016.

Infine, su proposta dell'assessore alla Cultura e al Turismo Andrea Nobili, l'Esecutivo ha deciso il prestito di due opere della Pinacoteca comunale, per la mostra dedicata a Tiziano che verrà allestita a Roma nelle Scuderie del Quirinale dal 1° marzo al 16 giugno 2013. Si tratta della “Pala Gozzi” conservata nella Pinacoteca civica e del “Cristo in croce” conservato nella chiesa di San Domenico. Come contropartita è stata avanzata dal Settore Musei ed Attività espositive la richiesta di beneficiare a titolo di sponsorizzazione della ditta che li ha realizzati, dei progetti illuminotecnici permanenti (tecnologia Led) per la “Pala Gozzi” e per l'intera sala del Cinquecento veneto della Pinacoteca nonchè per il “Cristo in croce” nella chiesa di San Domenico. I progetti sono firmati dai lightening designers Francesco Iannone e Serena Tellini.

Chiesto è ottenuto anche il prestito dell'opera scultorea “Il busto della Medusa” per un progetto espositivo programmato l'anno prossimo in alcuni ambienti della Pinacoteca . E' stata infine concessa la riproduzione fotografica a grandezza naturale del “Cristo in croce” da apporre presso la chiesa di San Domenico in sostituzione dell'originale durante il periodo di esposizione a Roma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2012 alle 17:58 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 1345 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, cimitero, colombari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GRx





logoEV