Corto Dorico: 'Terramatta' anticipa l’Ancona Film Festival

corto dorico 2012 2' di lettura Ancona 05/12/2012 - Mercoledì 5 dicembre alle ore 21.15 la proiezione di Terramatta anticipa l’Ancona Film Festival dell’anno prossimo.

In collaborazione con CGS Sentieri di Cinema, domani alle 21.15, la seconda serata del festival Corto Dorico prevede la proiezione del lungometraggio Terramatta di Costanza Quatriglio al Cinema Italia di corso Carlo Alberto. Un documentario ispirato alle memorie di un viaggio lungo tutto il Novecento dell’autodidatta Vincenzo Rabito, lo stradino siciliano autore di un diario lirico premiato postumo nel 200 al concorso di Pieve Santo Stefano e poi pubblicato da Einaudi.

Sarà presente in sala Chiara Ottaviano, produttrice e sceneggiatrice del film (biglietto 5 euro, ridotto 4 euro). A un anno dal decennale, il festival Corto Dorico si apre così al mondo del lungometraggio indipendente, avviando di fatto la sua trasformazione nell’Ancona Film Festival, la cui prima edizione ufficiale si terrà l’anno prossimo, in coincidenza dei 2400 anni dalla fondazione di Ancona da parte dei Dori siracusani.

"L'Ancona Film Festival sarà solo l'ultima tappa di un percorso iniziato anni fa con i molti partner con cui organizziamo Corto Dorico, – dice Valerio Cuccaroni, responsabile dell’Associazione Nie Wiem che organizza il festival del cortometraggio - L'apertura al lungometraggio indipendente sarà possibile, a livello locale, grazie al contributo del circuito CGS Acec Sentieri di cinema che da tempo promuove il cinema d'autore nelle Marche. Un’apertura che si avvarrà anche delle segnalazioni provenienti dai tanti registi emergenti, critici e operatori del settore da noi ospitati in un decennio. In questa come nelle altre sezioni in cui si articolerà, il nuovo Festival sarà il frutto di una collaborazione con le migliori realtà cinematografiche regionali e nazionali, nel segno della partecipazione e della cooperazione".

Non a caso, giovedì 5 pomeriggio, il principale centro di formazione cinematografica della regione, Officine Mattòli di Tolentino, presenterà i suoi corsi e le sue attività produttive all’interno della programmazione del festival Corto Dorico, fra la tavola rotonda con la Fondazione Marche Cinema Multimedia e la masterclass di Simone Massi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2012 alle 00:06 sul giornale del 06 dicembre 2012 - 831 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, corto dorico, terramatta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GSG





logoEV
logoEV