contatore accessi free

M5S: autorizzazioni fotovoltaico 'Nonostante l'assicurazione di Solazzi a Quattrini, non abbiamo ancora visto la proposta'

movimento 5 stelle generico 1' di lettura Ancona 06/12/2012 - I programmi del pd e la coerenza di Solazzi. Nelle primarie del PD abbiamo sentito spesso auspicare, soprattutto da Renzi, la riduzione dei costi della politica.

Il presidente del consiglio regionale Solazzi, renziano doc, sarà sicuramente contro i vitalizi, contro il rimborso elettorale e a favore della partecipazione dei cittadini alla politica. Tutto questo però non si traduce in fatti, ma solo in fiumi di belle parole.

Vorremmo ricordare a Solazzi che in Consiglio regionale giace dal 5 marzo 2012 una legge di iniziativa popolare promossa dal Movimento 5 stelle e sottoscritta da migliaia di cittadini marchigiani per l’abolizione dei vitalizi dei consiglieri regionali, per la riduzione delle loro indennità, per l’eliminazione di moltissimi privilegi e per l’aumento dell’età anagrafica da 60 a 65 anni al fine dell’utilizzo del vitalizio per gli ormai ex-consiglieri.

Vorremmo ricordare ancora a Solazzi che non abbiamo ancora visto la proposta per demandare ai comuni la possibilità di autorizzare il fotovoltaico sui terreni agricoli, nonostante l’assicurazione che il presidente del consiglio regionale aveva dato al nostro capogruppo al comune Andrea Quattrini, dopo che i consigli comunali di Ancona e Fano avevano approvato una mozione su questo argomento. Il Movimento 5 stelle e i seimila marchigiani che hanno firmato la legge di iniziativa popolare si aspettano che una regione che si autodefinisce “virtuosa “solo perché spreca i nostri soldi un po’ meno delle altre, dalle parole passi ai fatti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2012 alle 19:27 sul giornale del 07 dicembre 2012 - 865 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GYa





logoEV
logoEV