Perilli (Pd) 'L'Assemblea comunale chiede le dimissioni di Sindaco e Giunta. Si approvi l'assestamento di bilancio'

stefano perilli 2' di lettura Ancona 09/12/2012 - Il Direttivo dell'Unione Comunale di Ancona, riunitosi in data 7 dicembre alla presenza, tra gli altri, del Segretario Provinciale Lodolini, facendo seguito alle indicazioni dell'Assemblea comunale del Partito.

visto il permanere di una fragilità conclamata della maggioranza consigliare, testimoniata dagli esiti delle ultime sedute inerenti Atti di particolare rilievo, dove sono più volte mancati il sostegno ed il voto delle altre forze politiche di maggioranza, che in questo modo hanno di fatto disatteso il Patto politico siglato lo scorso febbraio;ritenendo pertanto che l'attuale alleanza politico-amministrativa non possa più garantire all'Amministrazione le adeguate prospettive di sviluppo dell'azione di governo;

valutati i risultati positivi comunque ottenuti dall'attuale Amministrazione, pur nelle difficoltà di gestione dovute in particolare alla forte stretta dei conti pubblici ed apprezzati gli sforzi e l'impegno profusi da Sindaco, Giunta e Consiglio sopratutto in merito alla salvaguardia del bilancio comunale; considerata la necessità di superare la fase di crisi amministrativa attraverso un ritorno anticipato alle urne che si agganci al turno elettorale delle Politiche previste nella primavera del 2013, riducendo al minimo il periodo di commissariamento dell'Ente comunale e restituendo quanto prima la parola ai cittadini e un governo stabile ed efficace alla città;

condivisa la necessità di completare il percorso di messa in sicurezza dei conti, puntando in particolare all'approvazione del bilancio di assestamento e all'approvazione di un indirizzo politico sulle Fondazioni teatrali; condivisa inoltre l'opportunità di approvare nei venti giorni successivi alle dimissioni del Sindaco eventuali Atti ritenuti dall'Amministrazione di particolare importanza per la città;

INVITA il Sindaco e la Giunta a dare seguito agli indirizzi già espressi dall'Assemblea comunale del Partito, dimettendosi dai rispettivi incarichi con l'approvazione dell'assestamento di bilancio ed assicurando il rispetto dei termini temporali per il voto anticipato in primavera.


da Stefano Perilli
Segretario dell’Unione Comunale PD Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2012 alle 23:01 sul giornale del 10 dicembre 2012 - 640 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, ancona, pd, stefano perilli, malgari Amadei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/G4h





logoEV
logoEV