Pizzicato con 13 grammi di marijuana, in manette 20enne ad Ancona

guardia di finanza 1' di lettura Ancona 14/12/2012 - Pizzicato con 13 grammi di marijuana, in manette 20enne ad Ancona. fermato dalle Fiamme Gialle.

Nel pomeriggio di giovedì, la Guardia di Finanza di Ancona ha tratto in arresto un ventenne di nazionalità peruviana trovato in possesso di 13 grammi di marijuana. Le Fiamme Gialle, coadiuvate dall’unità cinofila, durante un servizio mirato in materia di sostanze stupefacenti nella zona del Piano del capoluogo dorico, hanno notato il ragazzo allontanarsi repentinamente alla vista dei militari. Prontamente fermato, il giovane ha consegnato spontaneamente un involucro di cellophane contenente 2 grammi di marijuana.

Un più approfondito controllo ha però portato al rinvenimento di ulteriori 9 involucri, nascosti negli slip, contenenti 11 grammi della stessa droga. Su disposizione della locale A.G., il ragazzo ha trascorso la notte agli arresti domiciliari. Nella mattinata odierna è stato condotto in Tribunale per il processo con rito direttissimo. Convalidati gli atti della Polizia Giudiziaria, il Magistrato ha emesso una sentenza di condanna ad otto mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2012 alle 16:01 sul giornale del 15 dicembre 2012 - 767 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, guardia di finanza, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hhj





logoEV
logoEV
logoEV