Ballanti: elogio per un esempio di mobilità sostenibile, il ticket bus natalizio

Daniele Ballanti, Coordinatore di cittadini 2' di lettura Ancona 15/12/2012 - Complimenti agli assessori Signorini e Ferretti per la lodevole iniziativa del biglietto bus natalizio che consente, con una spesa di 65 centesimi al giorno, di circolare sull’intera rete urbana dei bus, incentivando il tal modo le persone a recarsi in centro senza aggravare la situazione del traffico e sui già elevati tassi di emissioni di agenti inquinanti. Questa scelta si rivela ottima per Ancona, una delle città più inquinate d’Italia e carente, fino ad oggi, di serie politiche di mobilità sostenibile.

Proprio recentemente mi ero espresso contro l’ipotesi di regalare parcheggi gratuiti in centro per non aggravare gli alti tassi d’inquinamento ambientale ed acustico ed in occasione della Mobility Week avevo chiesto la concessione di bus gratuiti per tale evento. Gli ultimi tre anni si sono caratterizzati per aver “smontato” la Rivoluzione viabilità voluta dal sindaco Sturani nel 2006, da una parte cancellando gran parte delle corsie preferenziali bus ed aumentando i parcheggi in centro e dall’altra gli inauditi e sconsiderati tagli indiscriminati al trasporto pubblico, avvenuti nel 2012 ai danni dei cittadini e dei lavoratori (una quarantina lasciati senza lavoro) senza eliminare gli sprechi, cioè le doppie corse e le sovrapposizioni di linee e la mancata riformulazione delle rotture di carico.

Questi sono danni che i cittadini pagano in termini di salute e di mancanza di lavoro e l’ambiente in maggiore inquinamento atmosferico ed acustico. Ora la decisione dei due assessori regala alla città un invito importante alla mobilità sostenibile e li ringrazio per questo; si spera sia l’inizio per Ancona di nuove e moderne politiche sulla mobilità più in linea alle città del nord Italia e dell’Europa, sia che le porti avanti questa Amministrazione, che quella che uscirà prossimamente, se si andrà al voto, dalle urne.


da Daniele Ballanti
Coordinamento di cittadini per una città con più persone e meno inquinamento





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2012 alle 09:52 sul giornale del 17 dicembre 2012 - 796 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, Daniele Ballanti, Coordinamento cittadini, daniele ballanti, coordinatore di cittadini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HjE





logoEV
logoEV