Al via Ankon film fest: l'horror cult trova casa alla Mole di Ancona il 4 e 5 gennaio

horror 2' di lettura Ancona 21/12/2012 - Al via, il 4 e 5 gennaio, alla due giorni 'Ankon film fest', una rassegna di cinema e non solo dove l'horror cult sarà di casa...e quest'anno nuova location alla Mole. Né mancheranno il mercatino esposizione per i veri intenditori di cinema horror, né le degustazioni. Soddisfatti l'ass. Nobili, l'ideatore Roberto Telli e i vari partner dell'iniziativa. Gli ospiti d'onore?Zampaglione, Simonetti e...tanti altri.

.Dopo le prime due edizioni, quest’anno il Festival del Cinema Horror anconetano torna in una nuova sede e con un nuovo marchio di prestigio, Ankon Film Fest. Nata nel 2009 da un’idea di Roberto Telli, produttore appassionato di cinema, nonché collezionista. A fare gli onori di casa l'assessore alla Cultura Andrea Nobili, così come Stefania Benatti per la Regione Marche, Massimiliano Polacco per Confcommercio, Roberto Telli ideatore e presentatore e Luca Taglioni Presentatore

Una rassegna che si conferma come uno dei migliori eventi per gli appassionati cinefili del genere Horror e non solo. Quest'anno numerosi ospitid'onore: Claudio Simonetti figlio d'arte nonché compositore di alcune delle più famose colonne sonore del cinema italiano, Federico Zampaglione voce solista dei Tiromancino che oggi sperimenta e diviente uno degli più acclamati registi del momento, Sergio Stivaletti maestro degli effetti speciali e Make up dei film di Dario Argento, nonché Gabriele Albanesi.

Venerdì 4 gennaio sarà presente in sala Federico Zampaglione che presenterà e commenterà con il pubblico il suo nuovo film Tulpa alle 20, a seguire Zombi 2 e alle 22.30 the thompson. Mentre alle 20.30 si potrà assistere all'ubaldo terzani horror show e alle 22.30 a Stake land (in anteprima in Italia) in lingua originale con sottotitoli.

Sabato 5 gennaio, dalle 16 alle 20, la giornata dedicata ai corti horror di 10 marchigiani, grazie a Marche Cinema Multimedia, e a sorpresa tra un intervallo e l'altro verrà presentato il Dizionario del Cinema Horror 2013.
Ad ospitare l'evento, quest'anno la Mole Vanvitelliana che contribuirà a donare al festival dell'horror un ché di storico. Ed é in questo suggestivo scenario, un auditorium con oltre 400 posti, che gli incontri prenderanno vita.

Partner istituzionali Comune di Ancona, Regione Marche, Fondazione Marche Cinema Multimedia, Camera di Commercio, Confcommercio e Aziende private capaci di apportare prospettive territoriali alla manifestazione. Polacco (Confcommercio) "Abbiamo voluto adererire a questo progetto poiché crediamo nelle potenzialità del cinema. In ballo - ha continuato Polacco - anche un progetto con la Apple." Ancora niente di certo, sta di fatto, che sarà eventualmente andasse a buon fine una sopresa "interattiva".

Tutti gli eventi sono gratuiti ad eccezione dei film 5 euro e il live concert con Simonetti + un film (7 euro).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2012 alle 17:15 sul giornale del 22 dicembre 2012 - 1297 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, laura rotoloni, film festival, horror, ankon film fest

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hyq





logoEV