23enne anconetana investe ed uccide un anziano. E' tragedia a Numana nella notte di Natale

Ambulanza 1' di lettura Ancona 26/12/2012 - E' tragedia a Numana nella notte di Natale. Una 23enne anconetana ha un vestito ed ucciso un anziano. La giovane si sarebbe trovata l'uomo in pigiama dopo una curva. Sotto shock é sparita per alcune ore prima della denuncia. Una serata da incubo dopo una serata tra amiche.

Una ragazza evidentemente sotto schock quella che dopo il terribile incidente, che ha visto vittima un anziano che vagava per la strada in pigiama. La giovane M.L., una studentessa anconetana, era alla guida della sua auto quando si é trovata davanti l'uomo subito dopo una curva. E' successo a Numana intorno alle 5 della mattina. A farne le spese, il 79enne Alfio Frontalini, che sarebbe morto sul colpo.

E' così che dopo l'imprevista tragedia, forse favorita dalla nebbia, la giovane donna si sarebbe allontanata dall'auto, una Mini, lasciando le sue amiche che dormivano di dietro e svegliate dal colpo. Per alcune ore di lei si sono perse le traccie che hanno fatto temere il peggio. A cercarla, infatti, Vigili del Fuoco, volontari ed i Carabinieri. Ma poi la confessione in Caserma. Per lei nulla di grave dopo l'incidente, solo alcune escoriazioni.

Ora si trova agli arresti domiciliari. Per lei si parlerebbe di omicidio colposo e omissione di soccorso. Saranno ulteriori accertamenti a stabilire, inoltre, se la giovane al momento dell'incidente sarebbe stata sotto effetti di stupefacenti o in preda ai fumi dell'alcool.






Questo è un articolo pubblicato il 26-12-2012 alle 00:29 sul giornale del 27 dicembre 2012 - 1363 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, numana, ambulanza, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HDN





logoEV
logoEV