Primarie PD: i comitati per Matteo Renzi appoggiano Carrescia e Maiolini

Matteo Renzi Adesso 2' di lettura Ancona 26/12/2012 - La novità delle Primarie del PD per il Parlamento non è solo quella di dare a tutti la possibilità di una scelta ma anche di dimostrare che può esserci un leale confronto democratico nel rispetto delle regole e con comportamenti corretti.

È incredibile e sconcertante perciò scoprire che tutto questo non sta avvenendo e che non sono ovunque garantite eque condizioni di svolgimento di questa bella ed unica occasione di democrazia.
I Comitati “Marche per Renzi” registrano con grande disappunto l'evidente anomalia che emerge dal comunicato stampa del Coordinatore dei Circoli della Vallesina che accredita al segretario provinciale Lodolini, pure candidato alle primarie, il sostegno e il consenso della maggioranza degli amministratori comunali e dei Circoli del partito.

Un’indicazione di voto da parte dei Direttivi dei Circoli (non certo Dell’Assemblea degli iscritti) è comunque del tutto estranea al sistema delle primarie. E’ una forzatura che fa assumere ai Circoli un ruolo improprio in un confronto serio e leale tra i tanti candidati.

Se a ciò si unisce il fatto che ad oggi i candidati non hanno ancora avuto modo di consultare l’elenco degli elettori che è custodito nelle stanze della segreteria provinciale emerge un preoccupante deficit di par condicio.

I Comitati sostengono convintamente Piergiorgio Carrescia (tra l’altro originario proprio della Vallesina) ed Eliana Maiolini, candidati che interpretano al meglio la forte spinta al cambiamento attraverso le idee e le proposte che Matteo Renzi ha voluto imprimere alla politica del PD.

Essi rappresentano sul territorio provinciale una sintesi delle idee e dei comportamenti nuovi che hanno animato la buona politica finalmente vissuta con le Primarie del Centro sinistra. Con piacere registriamo perciò i numerosi messaggi di stima e di un forte sostegno da parte di tanti cittadini comuni, di iscritti e di amministratori.

Siamo convinti che ancora una volta ci sarà una grande partecipazione di cittadini alle Primarie e siamo altrettanto fiduciosi che gli elettori sapranno cogliere l’occasione di essere rappresentati da chi esprime il cambiamento, quello vero e non quello guidato dagli apparati di Partito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2012 alle 19:42 sul giornale del 27 dicembre 2012 - 1238 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, ancona, pd, parlamentari, matteo renzi, Comitati Renzi per le Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HEm