contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Duca: 'Buon anno Ancona. L'anno 2012 si è portato via il Sindaco...'

1' di lettura
858

Eugenio Duca

Buon anno cittadini e cittadine di Ancona. L'anno 2012 si è portato via il Sindaco e la minoranza che lo ha sostenuto obbligandovi a versare imposte di dimensioni ingenti.

Nel contempo, coloro che volevano la liquidazione delle Muse, si sono auto liquidati. Mi riferisco al partito Favista, in rotta e costretto a pietire ospitalità a destra e a manca. Le scritture parlano di rinneghi, "prima che il gallo canti tre volte".

Nel caso dell'IdV nostrano il rinnegare Di Pietro è avvenuto "prima di un battito di ciglia". Quindi una buona notizia: nè l'IdV, nè i Favisti saranno presenti nel prossimo Consiglio comunale. Sono fusi. I Favisti non troveranno asilo con gli On.li Donadi e Tabacci. Neanche se si rivolgessero al rappresentante ONU per i rifugiati politici.

Ci sono quindici giorni per fare alcune cose buone e utili alla città: mettere in sicurezza l'anno scolastico del Pergolesi; approvare alcune varianti sui beni comuni dei cittadini: ex Savoia, ex IPSIA, area Buge e ex Fiera della Pesca; ritiro delle delibere sul condono patrimoniale e sull'ex Metro; richiesta alla MB delle spese sostenute dal Comune per il Signor Longarini: 50.000 euro sull'unghia.

Buon anno anconitane/i. Il capo gruppo di Sinistra per Ancona



Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-01-2013 alle 18:03 sul giornale del 02 gennaio 2013 - 858 letture