contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Filippini e Coltrinari: 'L’IdV di Ancona rimane unita e sostiene il progetto del Presidente Di Pietro'

1' di lettura
1304

L’IdV di Ancona rimane unita e sostiene il progetto del Presidente Di Pietro Pochi giorni fa, l’onorevole David Favia, l’assessore Paolo Eusebi e la vicepresidente Giorgi hanno ritenuto di non poter più far parte dell’Italia dei Valori – il Partito cui tutti loro debbono l’elezione – per insanabili contrasti con la linea del Presidente Di Pietro.

L’uscita di questa piccola minoranza ha avuto uno scarso impatto nella Provincia di Ancona, dal momento che il Coordinatore ed il Vice Coordinatore Provinciale restano in IdV, così come i Coordinatori Comunali di Jesi, Osimo, Castelfidardo, Chiaravalle, Falconara, Monte San Vito ed i tanti amministratori che nelle realtà territoriali della Provincia portano avanti le battaglie di IdV. L’IdV di Ancona rimane pertanto unita ed esprime pieno sostegno al progetto del Presidente Antonio Di Pietro.

Oggi, l'IDV, aderendo alla lista Rivoluzione Civile (con Ingroia candidato Premier), porta a compimento quella linea politica che ci ha visti vittoriosi nel referendum per l’acqua pubblica, e contro il nucleare, e più di recente impegnati nella raccolta di firme a favore dell’articolo 18 a difesa della contrattazione collettiva, per l’eliminazione dei finanziamenti ai partiti e per la riduzione della diaria ai parlamentari. Sono questi, uniti ai temi della legalità, della giustizia e dell’uguaglianza e del lavoro, i contenuti di una rivoluzione civile per la quale l’IdV si è sempre battuta e continuerà a battersi.

I firmatari Ennio Coltrinari (Segretario Provinciale IdV di Ancona) e Andrea Filippini (Vice-Segretario Provinciale IdV di Ancona)



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2013 alle 15:56 sul giornale del 04 gennaio 2013 - 1304 letture