contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Falconara: Raffineria Api, scatta il fermo per un anno. Già in cassa integrazione una 60ina di dipendenti

1' di lettura
2547

raffineria Api, protesta

Come preannunciato dall'azienda diversi mesi fa: scatta il fermo per un anno per la Raffineria Api. Già in cassa integrazione una 60ina di dipendenti. Problemi anche per i lavoratori legati all'indotto.

Scatta in contemporanea con il nuovo anno il piano di fermo per la Raffineria Api di Falconara: lo stop per un anno alle attività di raffinazione era stato deciso già da tempo. Ora l'impianto fungerà da magazzino di stoccaggio. Niente di buono per i lavoratori dell'Api con i suoi 400 dipendenti ed oltre duemila addetti legati all'indotto. Dei dipendenti, già una 60ina in cassa integrazione. Per loro si parla di cassa integrazione a rotazione.

Non minori saranno le ripercussioni per i 2 mila non dipendenti, ma comunque legati all'azienda, in particolare gli autotrasportatori. Il lavoro ci sarà ma non per tutti. Lo stop durerà un anno e la speranza é che nel 2014 l'attività riprenda e si auspica ad una riconversione del sito.



raffineria Api, protesta

Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2013 alle 17:22 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 2547 letture