contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Domenica la cerimonia di intitolazione di uno spazio pubblico a Silvano Lorenzini

1' di lettura
1030

Comune di Ancona

Domenica prossima 13 gennaio, alle ore 11.30, ci sarà la cerimonia di intitolazione di uno spazio pubblico a Silvano Lorenzini, nell’area di circolazione antistante l’ingresso ai cantieri navali Fincantieri.

Lorenzini, deceduto nel novembre 2000 all'età di 75 anni a seguito di malattia, è ricordato nel suo ruolo di Console della Compagnia portuale, alla cui guida fu dal 1958 al 1980, anno del suo pensionamento. Partigiano dal settembre del 1943 al luglio del 1944 , sfuggì per un soffio alla fucilazione.

Nel 1951 durante l’alluvione del Polesine, è partito come volontario per soccorrere la popolazione. Ha lavorato come operatore al porto di Ancona quindi- come scritto- è stato eletto Console della Compagnia portuale. Nel 1972 durante il terremoto organizzò la mensa per tutti i lavoratori dell’ ambito portuale. Iscritto al partito comunista è stato un attivo militante.

Divenne consigliere comunale (novembre 1973 –maggio 1979). Nel settembre del 1979, fece parte dell’organizzazione in occasione della visita pastorale di Papa Giovanni Paolo II al porto di Ancona e in tale occasione ricevette dal Pontefice in persona una targa di riconoscimento e una medaglia commemorativa. La targa “Largo Silvano Lorenzini” verrà scoperta alla presenza del Sindaco Fiorello Gramillano e del figlio Marco. Dopo un breve intervento del primo cittadino, traccerà un ricordo di Lorenzini l'attuale presidente della Compagnia dei lavoratori portuali Elio Libri.



Comune di Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2013 alle 14:55 sul giornale del 09 gennaio 2013 - 1030 letture