contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Duca: 'Scomparsa la la variante ex Metro. Ma ancora non ci siamo...' e il sindaco promette un atto di indirizzo

1' di lettura
645

Eugenio Duca

La Conferenza dei Presidenti dei gruppi, con la presenza del Signor Sindaco, è stata riunita stamane dalla Presidente Perticaroli.

Su alcune questioni si è raggiunto un accordo e pertanto viene espunta dall'ordine del giorno la Delibera di variante sull'ex Metro, quella del regalo milionario alla M&B, sulla quale, insieme al collega Quattrini, abbiamo depositato 35 emendamenti; viene modificata la delibera sul pagamento della tassa di registrazione

Purtroppo il Sindaco insiste nell'approvazione di altri atti come quello sulle Fondazioni, una forzatura che produrrà effetti negativi sui lavori del Consiglio e nessuna garanzia da parte delle opposizioni. Anche a tale scopo si è convenuto di garantire comunque la trattazione di alcune delibere riguardanti "i beni comuni di Ancona" come le varianti ex IPSIA, da destinare a Uffici comunali (consentendo un sensibile risparmio dei fitti passivi del Comune) e ex Savoia (ove destinare gli Uffici Giudiziari anche a seguito degli accorpamenti decisi dal Governo).

Spiace che la Giunta non ha inserito le due varianti richieste dall'A.P. di Ancona sull'area ex Bunge e ex Fiera. varianti che, oltre a valorizzare le aree pubbliche, avrebbero consentito nuovo sviluppo e nuova occupazione. Il Sindaco ha garantito un atto di indirizzo da lasciare al Commissario Straordinario che amministrerà il Comune fino all'insediamento del Sindaco e del Consiglio comunale che scaturiranno dalle prossime elezioni.



Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2013 alle 16:47 sul giornale del 09 gennaio 2013 - 645 letture