contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Sirolo: pensionato pluripregiudicato incendia palazzina. Era stato sfrattato da poco

1' di lettura
1024

fuoco incendio

Era stato sfrattato da poco perché non pagava regolarmente l'affitto. E' così che un pensionato pluripregiudicato ha deciso di incendiare una palazzina. E' successo a Sirolo. Ora é caccia all'uomo.

Erano le 1:00 circa di mercoledì a Sirolo, quando i Carabinieri di Numana intervenivano presso un condominio di via Gramsci, dove era accaduto l'imprevisto. Un uomo aveva cosparso di liquido combustibile le porte dell'ingresso innescando un incendio. L'ntento era chiaro: colpire l’intera palazzina. Da poco, infatti, aveva subito lo sfratto per morosità, notificatogli il giorno precedente dall’ufficiale giudiziario.

Si tratta del 72enne ragusano residente a Osimo B.G., pensionato pluripregiudicato. Ma per lui nulla da fare: sorpreso da uno dei condomini che si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Fortunatamente l'incendio era stato appiccato da poco ed é stato domato dagli inquilini e dai Carabinieri intervenuti sul posto. Pochi i danni registrati: danneggiata una porta del valore di mille euro. Sul posto, inoltre, venivano rinvenute tracce di liquido infiammabile, con molta probabilità si tratterebbe di benzina, che l’autore del reato avrebbe utilizzato.

Ora é caccia all'uomo che si é allontanato a bordo della propria auto. Per lui intanto scatta la denuncia in stato di irreperibilità alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di incendio.



fuoco incendio

Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2013 alle 10:32 sul giornale del 10 gennaio 2013 - 1024 letture