contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

'L'arte di imprimere libri, figure et paesi...', all'interno della mostra una conferenza di Michele Polverari

2' di lettura
694

biblioteca

Proseguono gli eventi collegati alla mostra L'arte di imprimere libri, figure et paesi...” La stampa ad Ancona dal 1512 al 1830 dalle raccolte della Biblioteca Benincasa, inaugurata lo scorso 7 dicembre.

Venerdì 18 gennaio, alle ore 18,00, presso lo Spazio incontri della Biblioteca (ingresso da Piazza del Plebiscito, 33), Michele Polverari terrà una conferenza dal titolo Il giovane Podesti: il dipinto “Eteocle e Polinice” e un poemetto di Francesco Vincenti.

Michele Polverari ha diretto la Pinacoteca comunale di Ancona per oltre un ventennio, fino a cinque anni fa, ed è esperto conoscitore della figura e dell'opera di Francesco Podesti, nonché noto studioso di arte e storia anconetana.
Nel 1996 ha curato la mostra dedicata a Francesco Podesti in occasione del centenario della sua morte, tenutasi negli spazi della Mole Vanvitelliana.

Tra le edizioni esposte in Biblioteca all'interno della mostra dedicata alla editoria anconetana tra XVI e XIX secolo, vi è appunto quella intitolata Del famoso dipinto rappresentante Eteocle e Polinice opera del signor Francesco Podesti anconitano, stampata ad Ancona nel 1824 dalla tipografia Sartorj,di cui è autore l'abate Francesco Vincenti.
Il testo fa riferimento all'omonima opera di Podesti, attualmente conservata nelle collezioni della Pinacoteca Comunale di Ancona.

La conferenza di Michele Polverari evidenzierà le vicende della realizzazione dell' Eteocle e Polinice nella vicenda podestiana, sia in riferimento alla sua formazione artistica sia in rapporto alle committenze anconitane pubbliche e private alla fine degli anni Venti dell'Ottocento.
Nella conversazione, il poemetto di Francesco Vincenti verrà richiamato come esempio di descrizione verbale dell'opera visiva, nel quale l'autore esalta il giovane Podesti come certissima gloria artistica, che “di Raffael il puro stil rimembra”.

Questo evento si affianca alle altre iniziative collegate alla mostra, come i laboratori e le visite guidate per le scuole di Ancona e le visite realizzate per le associazioni culturali della città. La mostra prosegue nello spazio d'ingresso della Biblioteca Benincasa, Via Bernabei n. 30, fino al 1° marzo: dal lunedì al venerdì 9-19



biblioteca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2013 alle 14:02 sul giornale del 16 gennaio 2013 - 694 letture