contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Duca a Gramillano: 'Ingrato e ingeneroso l'attacco rivolto alle opposisizioni'

1' di lettura
1045

Eugenio Duca

Se è comprensibile l'amarezza del Sindaco per le dimissioni, trovo che sia ingrato e ingeneroso l'attacco rivolto alle opposisizioni, per la mancata approvazione della proposta della variante agli usi.

Il 14 gennaio il Consiglio, ha approvato ben 14 atti, e sei sollecitati proprio da me, comprese delibere "pesanti" come quelle delle varianti ex Savoia ed ex IPSIA e l'APL 3. Il 15 gennaio è stata approvata la Delibera sui dehors, sempre su proposta delle opposizioni. Infine proprio io ho proposto al Sindaco e al PD di aggiungere all'o.d.g. del 16 gennaio "gli argomenti non trattati in precedenza", QUINDI ANCHE LA VARIANTE AGLI USI, ottenendo il rifiuto in quanto l'atto "importante e irrinunciabile" era (per loro), la fusione delle Fondazioni teatrali, rivelatosi l'ultima polpetta avvelenata dei favisti, con cui il Sindaco e il PD hanno stretto, di nuovo a febbraio 2012, l'ennesimo abbraccio politicamente mortale.

L'ostruzionismo in realtà è stato praticato dalle opposizioni in piccola parte, l'ostruzionismo "vero" è stato fatto dalla ex maggioranza. Basta vedere le delibere non approvate: dal PUP al palazzo del poliambulatorio del Viale della Vittoria o le proposte non trasmesse, per incuria, al Collegio dei Revisori dei Conti, al pari di quella sulle Fondazioni teatrali, o "ritirate dalla Giunta" come quella dell'edilizia sociale. Come dice il proverbio: "chi è causa del suo mal, pianga se stesso".



Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 16:30 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 1045 letture