contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo episodio: ubriaco infastidisce i passanti alle Palombare, in manette rumeno

1' di lettura
1073

Polizia di notte

Nuovo episodio: ubriaco infastidisce i passanti alle Palombare, in manette rumeno che aggredisce la Polizia con calci e pugni. Solo qualche giorno fà era successo lo stesso in Corso Carlo Alberto .

Verso le ore 22.40 di giovedì, gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal Vicequestore Cinzia Nicolini, sono intervenuti presso un bar nei pressi del quartiere Palombare di Ancona, dove era stato segnalato un uomo in stato di ubriachezza che infastidiva le persone presenti.

Nel corso dell'intervento i poliziotti erano costretti a procedere all'accompagnamento in Questura atteso che l'uomo continuava ad avere un atteggiamento ostile e provocatorio aggravato anche dal rifiuto di fornire un documento e le sue generalità.

Prima di entrare nell'abitacolo della Volante che l'ubriaco non ci ha visto più: aggrediti gli Agenti con calci e pugni. Un azione prontamente contrastata dai poliziotti costretti ad immobilizzarlo. E' dalla perquisizione che l'uomo veniva trovato anche in possesso di un coltello a scatto lungo 20 centimetri.

E' così che a finire in manette é stato, C. m.g., 46enne rumeno . Per lui l'accusa é resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di generalità e porto di arma di genere proibito. Ora é stato associato presso le Camere di Sicurezza della Questura.



Polizia di notte

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2013 alle 16:40 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 1073 letture