contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: la Sutor in grande serata supera largamente Avellino 95-71

2' di lettura
829

basket generico

Per Montegranaro inizia bene il girone di ritorno, dallo scontro diretto al PalaRossini contro gli irpini arrivano punti pesanti. Trasferta proibitiva domenica prossima a Sassari.

Partita a senso unico con i gialloblù sempre avanti con vantaggi che nella seconda parte del match sono sempre stati attorno ai 20 punti. La Sutor è apparsa sempre concentrata, ha difeso bene, ha macinato gioco e segnato con continuità in tutto l'arco dei 40 minuti. Di contro Avellino è stato troppo condizionato dalle individualità e si è ben presto dissolto sotto i colpi di Di Bella e compagni.

Ottime le percentuali di realizzazione dei marchigiani con oltre il 45% nel tiro da 3, tutti a referto i dodici messi in campo da Recalcati ed una citazione particolare per i primi punti di Perini nella massima serie. Migliori marcatori in maglia gialloblù Burns e Cinciarini rispettivamente con 17 e 16 punti. Dopo un inizio interlocutorio, la Sutor prova l'allungo ed a 2' e 20" al termine del primo quarto si porta sul 17 a 9 con una tripla di Steele. Punteggio sul 24-14 al primo mini intervallo.

Nel secondo parziale continua il monologo dei padroni di casa che arrivano a +16 (45-29 al 18°) e chiudono la prima metà del match sul 47 a 34. Al ritorno in campo dopo l'intervallo la musica non cambia con Burns e Amoroso che colpiscono da tutte le posizioni portando il vantaggio a 20 lunghezze (55-35). Il divario continua ancora a crescere ed arriva fino a +28 (76-48) quando manca poco più di un minuto al 30°. Il terzo parziale va in archivio sul 76 a 54 e praticamente cala il sipario sul match.

L'ultimo parziale è solo accademia, c'è ben poco da raccontare con Montegranaro che mantiene l'avversario sempre ad una distanza attorno ai 20 punti e, mentre i tifosi provenienti da Avellino contestano duramente i propri giocatori, gli spettatori di casa tributano standing ovations a tutti i protagonisti in maglia gialloblù. La partita termina sul 95 a 71. Ora la Sutor sopravanza di due punti la Sidigas Avellino ed ha anche il vantaggio del 2 a 0 nei confronti diretti, e nel contempo allontana a 4 lunghezze la zona caldissima della classifica. Per la seconda di ritorno si va a Sassari in casa del Banco di Sardegna che, vincendo nettamente a Biella, si conferma in solitaria al secondo posto in classifica.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2013 alle 23:31 sul giornale del 22 gennaio 2013 - 829 letture