contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Continuano a tappeto i controlli da parte dei Carabinieri di Ancona: impiegati anche i Nas. Sanzionata attività

1' di lettura
2611

Carabinieri

Zone a rischio criminalità ad Ancona. Continua l'impegno da parte dell’arma dei Carabinieri. Impiegati anche i Nas. Segnalata all'autorità anche un esercizio commerciale che non rispettava le norme di sicurezza alimentare.

Continua da parte dell’Arma dei Carabinieri l’impegno per assicurare maggiore sicurezza nelle zone maggiormente martoriate dalla criminalita’ locale. Nella mattinata di venerdì, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona, si é battuta di nuovo al tappeto la zona di Piazza Ugo Bassi.

Numerosi in particolare gli accertamenti presso esercizi pubblici delle zone a rischio effettuati anche con l’ausilio di personale del N.A.S. e dal personale del NORM e delle stazioni della compagnia di Ancona.

Durante il servizio sono stati identificati 40 cittadini di cui una trentina di stranieri extracomunitari, elevate 3 sanzioni amministrative per un totale di circa 1.201,00 euro con la previsione anche della possibilita’ di contestare la sanzione accessoria della sospensione dell’attivita’ da 1 a 10 gg. Il titolare dell’attivita’ multata e’ stato anche segnalato all’autorita’ sanitaria per violazione sulle norme comunitarie in materia di sicurezza alimentare.

Questa serie di controlli congiunti con assetti specializzati dell’arma dei Carabinieri continueranno anche nelle prossime settimane.





Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2013 alle 17:45 sul giornale del 26 gennaio 2013 - 2611 letture