contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: Stamura, perdere così fa proprio male; passa Cento 73-74

2' di lettura
668

basket generico

Biancoverdi beffati sul filo di lana dopo una splendida rimonta. Domenica prossima derby a Senigallia.

Dopo un inseguimento durato per oltre tre quarti di gara, riuscire nel sorpasso a 4 secondi dalla sirena e assaporare la vittoria per poi vedersela sfilare da sotto il naso. Perdere così è proprio crudele, ma è proprio quello che è accaduto alla Stamura al PalaRossini contro la Tramec Cento, squadra forte tecnicamente e fisicamente in piena lotta per un posto nei play-off. La Globo Stamura ha pagato soprattutto il gap fisico nei confronti degli emiliani che hanno saputo sfruttare questo fattore anche nell'azione che ha deciso il match a due secondi dalla sirena finale con il pallone fatto pervenire sotto canestro al possente Nieri che l'ha adagiato nella retina.

Peccato, non è bastato il gran cuore dei ragazzi di Marsigliani che sono stati sotto anche di 15 punti ma hanno saputo riprendersi nel corso della gara arrivando ad un passo dalla vittoria. Marsigliani deve rinunciare all'apporto del nuovo arrivato Simone Centanni il cui tesseramento non è stato perfezionato in tempo utile ed inserisce nel roster i giovanissimi Bini e Curzi. Buon inizio della squadra di casa con Chiorri in evidenza, poi Cento produce un primo allungo e si porta sul 14-20. Di seguito gli ospiti sfruttano al massimo un tecnico fischiato alla panchina stamurina e chiudono il primo parziale in vantaggio sul 17-30.

Nel secondo periodo la Stamura prova il recupero e, nonostante i colpi di Di Trani e Carretti, riesce a rosicchiare qualche punto andando all'intervallo sotto di otto (33-41). Ad inizio di terzo quarto Cento opera un break di 7-0 raggiungendo il massimo vantaggio, poi i biancoverdi si sbloccano e con 10 punti di seguito (triple di Redolf e Giachi e canestri di Pozzetti ed ancora di Redolf) si riportano a -5. Ancora un tecnico ai danni della Stamura ed al 30° il punteggio è sul 50 a 58. Nell'ultimo parziale prosegue il lento recupero dei padroni di casa che avanzano con i canestri di Centanni, Chiorri e Redolf (20 punti per lui alla fine) ed a due minuti al termine le squadre sono sul 70-72.

Serie di errori su entrambi i fronti e, dopo una palla persa da Di Trani, Redolf mette la tripla che porta al sorpasso (73-72) quando mancano 4 secondi alla fine. Poi da una rimessa laterale nasce l'azione già descritta che frutta i due punti agli emiliani. Risultato finale 73 a 74. Arbitri contestati (a ragione) durante tutta la gara, ma a fine partita si trascende ingiustificabilmente ed ora la Stamura rischia sanzioni disciplinari. Domenica prossima a Senigallia c'è il sentitissimo derby contro la Goldengas che ieri ha prevalso contro Firenze, seconda in classifica.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2013 alle 14:15 sul giornale del 05 febbraio 2013 - 668 letture