contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: mano pesante del Giudice sportivo sulla Stamura

2' di lettura
953

basket generico

I fatti del dopo gara contro Cento costano cari alla Società biancoverde: 4 giornate di squalifica del PalaRossini e multa salata.

La sanzione era attesa ma non ci si aspettava che il giudice sportivo ci andasse così pesante. In relazione ai pur deprecabili fatti avvenuti al termine della partita di domenica scorsa contro Cento, infatti alla Stamura sono stati inflitte 4 giornate di squalifica del campo e 590 euro di multa. Inoltre il capitano biancoverde Pierlorenzi è stato squalificato per tre turni.

Nel comunicato ufficiale si parla di offese e minacce verbali da parte del pubblico, invasione di campo oltre che di aggressione agli arbitri e ad un ufficiale di gara. Senza voler giustificare alcunché, c'è da dire che la Stamura nel match è stata sicuramente penalizzata dalla condotta della coppia arbitrale, in evidente serata-no, che, ad esempio, nel solo primo tempo ha fischiato ben 13 falli contro gli anconetani e soltanto tre a favore. E quello che si è visto sul campo di gioco è stata tutta un'altra storia. Al momento non è dato sapere se la Società di Via Maratta sporgerà reclamo avverso queste decisioni del Giudice sportivo, ma l'impressione è che un eventuale ricorso lascerebbe, come spesso accade, il tempo che trova.

Passando a questioni più puramente tecniche, c'è da segnalare il fatto che si è messo agli ordini di coach Marsigliani Davide Cesana, un giovane di scuola Scavolini, da cui ha avuto il nulla-osta, e che lo staff stamurino valuterà in settimana. Nativo di Recanati, classe 1994 per 200 cm. di altezza, Cesana in questa stagione è stato anche impiegato per 5 volte nella prima squadra pesarese. A giorni la decisione su un suo eventuale tesseramento.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2013 alle 18:14 sul giornale del 08 febbraio 2013 - 953 letture