contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

'Pizzicato' con 46 Kg di marijuana, in manette giovane. Sul mercato avrebbe fruttato 450 mila euro

1' di lettura
1575

Guardia di Finanza

'Pizzicato' dalla Guardia di Finanza dorica con circa 46 Kg di marijuana. In manette al porto di Ancona giovane albanese. Sul mercato la droga avrebbe fruttato circa 450 mila euro.

I Finanzieri del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con i funzionari della locale Agenzia delle Dogane e Monopoli, nella tarda serata di venerdì, hanno individuato un’auto sospetta in arrivo dalla Grecia al momento dello sbarco da una motonave della “Superfast” proveniente da Igoumenitsa.

I controlli hanno confermato poi i primi sospetti dei Finanzieri che, incuriositi dall’eccessiva profondità del pianale, hanno svelato così un doppiofondo ricavato ad arte. Rimosso la marmitta ed altre parti sottostanti la carrozzeria, le Fiamme Gialle hanno scorto il capiente doppiofondo, alto circa 30 centimetri, al cui interno erano celati 43 involucri di cellophane, contenenti 46,7 chilogrammi di marijuana.

Sequestrati il mezzo con tanto di ingente carico di droga, mentre il giovane albanese è stato arrestato ed associato al carcere di Montacuto. La sostanza stupefacente, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 450.000 euro.

Dall’inizio del nuovo anno, si tratta del terzo risultato conseguito nella lotta al traffico internazionale di stupefacenti, che ha portato in totale al sequestro di oltre 376 chilogrammi di “marijuana” ed all’arresto di 5 responsabili, nonché al sequestro dei mezzi utilizzati per i traffici illeciti.



Guardia di Finanza

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2013 alle 12:10 sul giornale del 13 febbraio 2013 - 1575 letture