contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Api prende le distanze da Centro Democratico: 'Iniziativa destinata al fallimento' e 'maschilismo da medioevo'

1' di lettura
1670

api alleanza per l'italia

L'Api Ancona e l'Api Marche prendono le distanze da Centro Democratico: "Il Centro Democratico, venduto come la continuazione di un percorso che avrebbe dovuto costruire, all’interno del centrosinistra, un’area di centro, liberale, democratica e riformista, ha invece assunto le sembianze di una mera iniziativa elettorale, del tutto dipendente da Roma, sorda alle istanze del territorio sì da rappresentare nel modo più vecchio la piu’ vecchia Politica."

Un'iniziativa destinata ad un clamoroso fallimento che non ha niente di centro e niente di democratico e che anzi, soprattutto nelle Marche, si pone come modello di inciviltà e antidemocrazia. Ulteriore prova è data dalla totale assenza di candidate donne alla Camera!

Un maschilismo da medioevo che tutti auspicavano essere superato! Alleanza per l'Italia, a livello sia locale che nazionale, non ha assolutamente aderito al progetto non condivisibile portato avanti da Tabacci di costruzione di Centro Democratico e respinge al mittente ogni tentativo di far credere il contrario.

Condividiamo la scelta, rispettabilissima, di Francesco Rutelli, che anziche’ dare vigore ad un’alleanza incoerente, preferisce dedicarsi al partito, anche e soprattutto nell’ottica di un rilancio di quell’idea di politica e di impegno che non puo’ rimanere imbrigliata nelle logiche elettorali o mortificata da compromessi dell’ultima ora. Le basi del pensiero moderato, liberale, riformista e culturale sottoscritte all’atto della fondazione di API sono NETTAMENTE DIVERSE da quelle che animano i confluiti in centro democratico.



api alleanza per l'italia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2013 alle 10:30 sul giornale del 16 febbraio 2013 - 1670 letture