contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Presto la chiusura del 'Gattile' di Vallemiano. I volontari dicono 'no'! L'appello va al Commissario

2' di lettura
5389

clio, una gatta del gattile di Vallemiano

L'ansia monta tra i volontari del 'Gattile' di Vallemiano. Non riescono a darsi pace dopo la notizia che la struttura verrà a breve chiusa dal comune. Ma questo non é nulla: tutti i gatti verranno sfrattati. Ora l'appello urgente va, oltre che al Commissario prefettizio, anche ai privati per una raccolta firme che dica 'no' allo sfratto. Basta una mail al salviamoilgattilediancona@gmail.com

Tutti i gatti domestici del Gattile verranno sfrattati da questa struttura comunale in gestione all'Anta Onlus che fino a ora grazie al lavoro dei volontari ha dato sostegno a questi trovatelli. Un fulmine a ciel sereno ci dicono i volontari.

L'intimazione all'abbandono della struttura, poiché dichiarata "inagibile", dovrebbe avvenire a brevissimo, il prossimo 28 febbraio 2013, tra pochi giorni. "Ma la questione - ci spiega una delle volontarie - é ben diversa. Per questi gatti fino ad ora abituati a vivere una realtà casalinga all'interno di una struttura si prospetta la vita in un campo, senza un tetto, né un riparo. Inoltre come prima ipotesi é stato proposto il Canile di Bolignano a Candia." Palese che cani e gatti non vadano daccordo con tanto di possibili episodi di zuffe, ma affiora anche la problematica dei volontari di raggiungere, a spese proprie, ogni giorno il nuovo spazio, molto lontano dalla città. Perdipiù diversi gatti, in particolare quelli più anziani e malati, hanno bisogno di cure quotidiane anche più volte al giorno.

Nel frattempo i volontari si sono già adoperati affinché questo non succeda: martedì l'incontro con il vice commissario, ma la situazione non sembra rosea: tempi stretti per i 'pelosi' e tempi lunghi per la burocrazia. Ed intato si avvicina la scadenza per lo sgombero della struttura: il 28 febbraio.

Ora l'appello va ai privati per sostenere la causa del Gattile di Vallemiano per una raccolta firme per dire 'no' alla chiusura. Basterà inviare una semplice mail con tanto di nome e cognome al salviamoilgattilediancona@gmail.com

Chi volesse contribuire economicamente, inoltre, alle spese del Gattile puo' far riferimento al sito A.n.t.a Onlus (Contatti: tel: 071.85035 cell: 327.6842454 email: ancona@antaonlus.org)





clio, una gatta del gattile di Vallemiano

Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2013 alle 18:14 sul giornale del 23 febbraio 2013 - 5389 letture