contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Basket: Sutor alla grande, sbancata Milano 71-85

2' di lettura
721

sutor

Montegranaro espugna il Mediolanum Forum dominando sul team di Scariolo. Ora Cinciarini e compagni sono a +8 dalla quota salvezza. L'ultimo ostacolo nel prossimo turno a Biella.

Nella sfida fra due dei coach più titolati Carletto Recalcati affossa Scariolo condannando l'EA7 alla seconda sconfitta casalinga consecutiva. La Sutor torna alla vittoria esterna dopo 5 insuccessi di fila e lo fa con il piglio della grande prevalendo in tre dei quattro parziali, lasciando ai milanesi soltanto l'ultimo, quando i giochi erano ormai ampiamente fatti.

Fattore determinante del successo dei gialloblù è stata una grande difesa che ha fortemente limitato le bocche da fuoco avversarie costringendole su percentuali bassissime nel tiro da tre, mentre dal canto loro Cinciarini e compagni hanno sfiorato il 50%. Vittoria dell'organizzazione di squadra per la Sutor, ma non si può non mettere in risalto le grandi prove di Burns (21 punti e 10 rimbalzi) e di Cinciarini (20 p.), senza dimenticare i 10 punti e 5 assist di Fabio Di Bella.

Fiammata di Milano ad inizio gara, ma poi la Sutor prende le misure a Bourousis, autore di 9 punti nei primi minuti, e si porta a condurre chiudendo il primo quarto avanti sul 15-21. Il vantaggio dei marchigiani aumenta nel secondo parziale ed arriva a +12 con una tripla di Campani sulla sirena del 20° minuto (31-43). Al rientro sul parquet Gentile prova a far rientrare in partita i padroni di casa, ma ci pensano Cinciarini e Burns a smorzarne gli entusiasmi piazzando un break di 11 a 0 che porta al massimo vantaggio dei gialloblù (42-64 al 28°).

Il terzo parziale si chiude sul 47 a 66. Nell'ultimo parziale la musica non cambia, si sentono invece i fischi e le urla del pubblico di casa che invoca a gran voce le dimissioni di Sergio Scariolo. Gli ultimi minuti servono soltanto per limitare lo scarto con cui Milano subisce il settimo KO interno in questa stagione. Punteggio finale 71 a 85. Grande impresa e successo fondamentale per la Sutor che aumenta il distacco dalla zona salvezza portandolo ad 8 punti quando mancano sei gare al termine della regular season. Il prossimo turno, che si giocherà il lunedì di Pasqua, vedrà la Sutor impegnata a Biella, in casa dell'Angelico fanalino di coda. In caso di vittoria Montegranaro potrebbe festeggiare anticipatamente il raggiungimento dell'obiettivo salvezza.



sutor

Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2013 alle 17:43 sul giornale del 26 marzo 2013 - 721 letture