contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Oltre 60 imprenditori ad Ancona a lezione di comunicazione con Paolo Manocchi.

2' di lettura
1092

“Vincere” con la forza delle parole. Oltre 60 imprenditori ad Ancona a lezione di comunicazione con il formatore Paolo Manocchi. In programma altri due incontri.

Vincere sul lavoro, vincere con la forza delle parole. La comunicazione assertiva per le aziende è stato l’argomento che ha portato oltre 60 imprenditori del benessere da tutta la provincia alla Confartigianato di Ancona per la lezione del formatore Paolo Manocchi “VINCI: Vendere e Imparare Nuovi Comportamenti Interpersonali”. Il seminario, realizzato con il patrocinio della Camera di Commercio di Ancona, ha inteso fornire ai corsisti i principi base per una comunicazione efficace nella relazione commerciale.

La vendita è prima di tutto uno scambio di emozioni, perché è un momento basato su coinvolgimento, fiducia, aspettativa. Il venditore di successo è una persona che è in grado di applicare in modo efficace e coerente la comunicazione interpersonale con l’obiettivo di rendere il momento commerciale un momento in cui sia il venditore sia il cliente riescono a instaurare una relazione basata sul reciproco rispetto e la volontà di sentirsi entrambi vincenti. In questo senso, vendere è saper comunicare e saper comunicare è vendere. Sono previsti due ulteriori incontri con Manocchi per proseguire questa riflessione lunedì 8 aprile e lunedì 6 maggio sempre ad Ancona presso il Centro Direzionale Confartigianato in Via Fioretti 2/A. Per informazioni e iscrizioni: 071-2293222.

Il cammino verso la scoperta di nuove ed efficaci modalità comunicative per consolidare il proprio business si concentrerà sui 4 punti dell’attenzione commerciale, dall’accoglienza all’ascolto attivo. “La serie di incontri intende fornire agli imprenditori del settore strumenti e competenze utili a costruire solidi e proficui rapporti con la propria clientela tramite il potenziamento delle proprie capacità comunicative e interpersonali – hanno sottolineato Sonia Brunella presidente provinciale Acconciatori ed estetiste di Confartigianato e Loretta Costarelli Responsabile Confartigianato Benessere - La relazione tra venditore e cliente si basa su una parola chiave: fiducia. Occorrono sensibilità ed empatia per lasciare una traccia emozionale e proporsi come soggetti degni di fiducia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2013 alle 16:46 sul giornale del 28 marzo 2013 - 1092 letture