contatore accessi free

Nuova viabilità senza galleria Risorgimento. L'esordio é nel caos, ma migliora già il secondo giorno

polizia municipale 1' di lettura Ancona 29/03/2013 - Nonostante che se ne dica l'esordio della nuova viabilità, in particolare nelle ore di punta, é avvenuto nel caos. L'assenza della preziosa galleria Risorgimento si é fatta sentire. Traffico migliorato già dal secondo giorno di chiusura. Ed é presidio continuo della Municipale.

Saranno tre mesi duri per l'assenza di un preziosa arteria di scorrimento della viabilità anconetana. Il divieto di accesso nella galleria Risorgimento é già presente dalla sera di mercoledì e giovedì mattina anche la sovraccarica galleria San Martino, in particolare nelle ore di punta, allertava i guidatori della galleria Risorgimento chiusa. Il tutto come previsto da tempo dal piano comunale del Commissario Corona in collaborazione con la Municipale e non solo.

Venerdì, la viabilità, forse anche per chi ha preferito il mezzo pubblico dopo essersi intasato nel traffico di punta di giovedì, pare in miglioramento. I vertici avevano previsto molto peggio. Il blocco al traffico più consistente si é verificato il primo giorno di chiusura ed in particolare negli orari di punta sia in tarda mattinata intorno alle 12 nella prima rotatoria poco dopo la Ferrovia concentrandosi nella Galleria San Martino e Corso Stamira dove si sono registrate code. Non meglio nel pomeriggio di giovedì dove il traffico intenso, con tanto di tir, verso Ancona si registrava già da Torrette. Anche se oggi, venerdì 29 maggio, pare già migliorare.

Minuzioso comunque, in queste ore e per tutto l'arco della restrutturazione, il lavoro costante della Polizia Municipale che presidia gli snodi principali della città. Intanto al via ai lavori per far si che al più presto la storica galleria Risorgimento possa ritornare agli anconetani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2013 alle 16:20 sul giornale del 30 marzo 2013 - 1109 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LdM





logoEV
logoEV