contatore accessi free

Traffico internazionale di auto rubate: in manette ad Ancona la 'mente' dell'organizzazione criminale

Arresto 1' di lettura Ancona 07/04/2013 - Traffico internazionale di auto rubate: in manette ad Ancona la 'mente' dell'organizzazione criminale. La base operativa a Falconara Marittima.

Arrestato dalla Mobile il rumeno a capo del traffico internazionale di auto rubate. Si tratta di A. M. A., un pregiudicato rumeno. Le indagini erano partite a marzo dalla collaborazione tra la Polizia Stradale di Bologna e quella di Ancona. Un centinaio i colpi messi a segno tra Romania ed Italia.

Rubavano auto di grossa cilindrata che poi venivano fornite di documenti, seppur falsi, con tanto di targhe nuove. Una contraffazione necessaria per poi essere rivendute sul mercato italiano, in questo caso nelle Marche. Le auto, infatti, sbarcavano direttamente al porto di Ancona e una volta commercializzate potevano essere vendute a prezzi stracciati.

Ora per il trafficante, con base operativa a Falconara, dovrà rispondere di traffico internazionale, appropriazione indebita e falsificazione di documenti.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2013 alle 16:38 sul giornale del 08 aprile 2013 - 1484 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, falconara marittima, arresto, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Lvw





logoEV
logoEV
logoEV