contatore accessi free

Favia: Pergolesi 'Il comune svincoli i fondi stanziati e ne impedisca la morte. Gli stipendi vanno pagati'

David Favia 1' di lettura Ancona 08/04/2013 - Ho incontrato il direttore del Pergolesi, Roberto Marchionni, e il rappresentante dei docenti Giovanni Seneca per parlare delle sorti del Pergolesi.

Dopo aver lavorato in prima persona sulla parificazione e sulla legge per la statizzazione del Pergolesi e degli atri istituti italiani consimili, rimasta bloccata a un passo dall'approvazione a causa dello spirare della legislatura parlamentare, posso dire che credo fermamente che sarebbe un grave errore lasciar morire il Pergolesi a pochi centimetri dalla salvezza che dovrebbe arrivare dall'approvazione delle predetta legge nella legislatura appena iniziata. Il governo dovrebbe effettuare uno stanziamento una tantum, come chiesto dal commissario Di Stasi, sia a favore del Pergolesi che degli altri istituti interessati dalla legge in approvazione.

Ma, principalmente, il Commissario Corona, che ha i poteri di giunta e consiglio, dovrebbe fare quanto in suo potere (e può farlo) per svincolare i fondi stanziati a favore del Pergolesi da uno degli ultimi atti della Giunta Gramillano sulla base di un atto di indirizzo del consiglio comunale.

Infatti, non è concepibile che i lavoratori siano senza stipendio da nove mesi e che non venga assicurata al Pergolesi la sopravvivenza per il tempo necessario a fruire della legge che sarà approvata e che lo metterà in sinergia col conservatorio di Pesaro (col quale c'è già un protocollo d'intesa) consentendo finalmente ad Ancona di avere un conservatorio, sebbene come sezione distaccata.


da David Favia
Candidato a Sindaco di Ancona
per Centro Democratico e Lista San Giorgio





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2013 alle 15:25 sul giornale del 09 aprile 2013 - 967 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, david favia, centro democratico, amministrative 2013, Lista San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Lxi





logoEV
logoEV
logoEV