contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Arrestato durante il concerto di Jovanotti. A finire nei guai un 18enne

1' di lettura
2022

Lorenzo Jovanotti Cherubini ad Ancona

E' stato arrestato durante il concerto di Jovanotti. A finire nei guai un 18enne. Il giovane approfittava dell'evento per scassinare le auto parcheggiate allo stadio del Conero. Nulla da fare per lui grazie ai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Brecce Bianche, durante un servizio di prevenzione e repressione dei furti, hanno 'pizzicato', in flagranza di reato, un giovane mentre commetteva un furto durante il concerto del cantante Lorenzo Jovanotti. Si tratta del 18enne rumeno N.F.M., giovane nullafacente. Diversi i reati: furto aggravato, ricettazione, possesso ingiustificato di strumenti di effrazione.

Il giovane approfittando, infatti, della prima nazionale del concerto di Jovanotti in corso allo Stadio del Conero aveva pensato bene di effettuare alcuni furti sulle numerose auto in sosta al parcheggio davanti allo stadio. Il tutto senza fare i conti con i Carabinieri.

E' così che i militari 'pizzicavano' il giovane proprio mentre scassinava un'auto parcheggiata. Il ladruncolo, una volta fermato, veniva trovato in possesso di un vero e proprio arsenale per lo scasso: nel borsone 6 cacciaviti, 2 seghetti in ferro, una pinza, una chiave inglese in acciaio, un ponte elettrico per forzare le auto, guanti in pelle, un set di chiavi a brugola, del nastro isolante ed anche documenti rubati e già denunciati come oggetto di furto perpetrati in un'altra provincia la settima scorsa.

Per lui nulla da fare: arrestato e condotto nelle camere di sicurezza, ora é in attesa del rito direttissimo previsto nella giornata di sabato.





Lorenzo Jovanotti Cherubini ad Ancona

Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2013 alle 13:29 sul giornale del 10 giugno 2013 - 2022 letture