contatore accessi free

Denunciati tre studenti anconetani: inscenano a scuola una falsa rapina e mettono il video su Facebook

carabinieri 1' di lettura Ancona 10/06/2013 - Tre studenti anconetani di 17 anni, annoiati dalla solita routine scolastica, hanno messo in scena a scuola una falsa rapina. Poi hanno caricato il videoIl fatto risale dell'irruzione su Facebook.

Il fatto risale alla mattina del 31 maggio scorso. I tre ragazzi sono entrati in un'aula della loro scuola (Itis Vlterra di Torrette), facendo la capriola, con la pistola in mano (risultata poi essere un giocattolo) e hanno gridato “Fermi tutti, questa è una rapina”. Hanno così interrotto il regolare svolgimento delle lezioni, con grande paura dell’insegnante che in quel momento si trovava in cattedra. Durante la bravata, uno dei tre studenti ha fatto il video e lo ha poi caricato su Facebook. Il video ha fatto il giro della rete ed è finito sotto gli occhi dei carabinieri di Collemarino.

I militari hanno denunciato in stato di libertà i tre giovani, secondo l’articolo 340 del codice penale “Concorso in interruzione di un ufficio o servizio pubblico”. I tre ragazzi dovranno ora rispondere all’Autorità giudiziaria della loro bravata. Intanto la scuola li ha sospesi.






Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2013 alle 19:58 sul giornale del 11 giugno 2013 - 1890 letture

In questo articolo si parla di scuola, cronaca, carabinieri, ancona, studenti, insegnante, facebook, video, denuncia, aula, Micol Sara Misiti, Concorso in interruzione di un ufficio o servizio pubblico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/N6f





logoEV
logoEV